Un dicembre di alti e bassi attende i Vergine, i quali si ritroveranno a combattere soprattutto con le energie carenti e con una sfera professionale che si desidera garantisse maggiori soddisfazioni. Fortunatamente le feste di Natale permetteranno di concedersi un attimo di relax, anche se potrebbe sorgere qualche litigio familiare di troppo. Le prossime quattro settimane, inoltre, invitano all’introspezione e all’esame di coscienza: si è sicuri, infatti, che la colpa sia sempre degli altri?

Amore:

Discussioni e litigi evitabili: così rischia di caratterizzarsi il dicembre affettivo della Vergine. Sarà forse una certa insoddisfazione di vita che si riflette sulla vita amorosa, ma i nati nel segno saranno poco accondiscendenti con il loro partner. E il punto di rottura sarà sempre uno dei più grandi problemi della Vergine: la critica spietata, che viene proferita su qualsiasi evento, anche il più banale. Anziché rintuzzare di continuo i difetti del partner, tuttavia, sarebbe meglio focalizzarsi su altri aspetti del rapporto. Perché non investire le energie, ad esempio, nell’armonizzare sia la sfera quotidiana che quella sessuale? I single, invece, passeranno un mese decisamente piatto: poco gli incontri, quasi tutti a scopo erotico, con poche possibilità si trasformino in qualcosa di eterno.

Lavoro:

Il dicembre lavorativo dei Vergine sarà tutto fuorché da buttare, anche se privo di eventi davvero eclatanti. Le prossime quattro settimane richiedono ai nati nel segno di essere certosini, precisi e impeccabili: si eviterà, così, di cadere in errori di distrazione che potrebbero inficiare la resa di un importante progetto. Anche il rapporto con i colleghi dovrà essere domato, lasciando cadere certe zavorre che avevano creato incomprensioni negli ultimi mesi. Bisognerà saper concedere agli altri la capacità di sbagliare, anche in termini di carriera, e vivere in modo più rilassato i propri compiti. Chi è alla ricerca di una nuova occupazione, non agisca spinto dalla fretta: inutile accettare la prima proposta che si paleserà, perché il 2012 potrebbe offrire prospettive di certo più edificanti.

Salute:

Star male non piace a nessuno, tantomeno agli attivissimi Vergine. Il mese di dicembre potrebbe portare con sé malanni di stagione, raffreddamenti, tossi generate dal freddo. Questo perché i nati nel segno vogliono sempre strafare, costringendo il loro fisico a un super-lavoro sempre più difficile da sopportare. Bisognerà, perciò, impegnarsi nell’abbandonare i vizi, nel nutrirsi in modo corretto e nel fare attività fisica senza necessariamente costringersi ai pesi massimi. Inoltre, la socialità serena dovrà essere alimentata così da allontanare lo spauracchio dello stress mentale.