Giugno sarà interessante per i Vergine, ma la stanchezza potrebbe essere più elevata del solito. Il lavoro è appagante e l’amore è tranquillo, ma il fisico potrebbe non reggere il passo della voglia di fare dei nati del segno. Niente di preoccupante, tuttavia, si tratterà solamente degli strascichi dei mesi invernali che tardano ad andarsene.

Amore:

La voglia d’amore non mancherà di certo in questo mese per i Vergine. Molti cercheranno di conquistare dei pretendenti corteggiati a lungo, mentre le coppie potranno contare su una vaga tranquillità. Non è tempo, tuttavia, di impegni eterni: è meglio lasciarsi cullare dalle gioie momentanee, anche dal punto di vista sessuale, così da appagare dei sensi che potrebbero essere davvero in ebollizione.

Lavoro:

Piccole soddisfazioni attendo i Vergine per questo primo scorcio d’estate. Un’idea potrebbe essere approvata da un superiore o, in alternativa, si potrebbe ricevere un premio in busta paga. La comunicazione, tuttavia, sarà molto importante, soprattutto nel rapporto con i collaboratori: inutile sarà sollevare questioni inutili o non comprovate, perché passare dalla parte del torto sarà forse fin troppo semplice. Buone prospettive, infine, per i neolaureati: è tempo di inondare le aziende con tanti curriculum.

Salute:

La salute potrebbe dare qualche grattacapo in questo mese di giugno per la Vergine. Non tanto dal punto di vista della forma fisica, soprattutto a livello estetico, dove si potrà contare su un look apprezzato dagli altri. Quanto per le riserve di energie, che potrebbero scarseggiare e che devono essere continuamente alimentate con cibi sani e attività fisica. Qualche piccolo intoppo potrebbe provenire da qualche malanno trascurato negli scorsi mesi: è tempo di porvi rimedio definitivo.