Un mese di novembre 2012 neutro, forse fin troppo fiacco, attende gli amici della Vergine. Non vi sono grandi intoppi all’orizzonte, ma nemmeno grandi sorprese, quindi i nati nel segno potrebbero vivere quattro settimane di noia che non sarà semplicissima da sopportare. La strategia migliore, di conseguenza, sarà quella di trovarsi nuovi hobby, di riempire l’agenda di appuntamenti, di non cadere vittime dei tempi morti.

Amore:

L’amore di novembre consiglia ai Vergine di non agire d’impulso, almeno nelle prime due settimane. Vi sono delle questioni irrisolte con il partner che necessitano di una maggiore chiarezza, una voglia di mettere ben in chiaro le carte in tavola che arriverà solo a ridosso con dicembre. La comunicazione potrebbe quindi farsi complessa per le coppie consolidate, che dovranno dimostrare di saper maneggiare al meglio la dote della pazienza. L’erotismo è sicuramente simpatico, anche se forse privo di qualche slancio fantasioso di grande sorta, così come non manca la voglia d’affetto. Più ritenuti i single che, nonostante le numerose occasioni d’incontro, si potrebbero rivelare dubbiosi nei confronti di una nuova preda.

Lavoro:

La sfera lavorativa richiede ai Vergine di armarsi di santa pazienza, almeno fino alla metà del mese. Prima del 14, infatti, i rapporti con i colleghi e i datori di lavoro potrebbero risultare complessi e conflittuali. Ma con l’arrivo di Mercurio nelle ultime due settimane il cielo si rischiara, ritorna la voglia di collaborare con gli altri individui dell’ufficio, il desiderio di raggiungere un successo sia in termini di carriera che di stipendio. Si tratta, in definitiva, di due settimane di preparazione per un raccolto di frutti davvero gustosi a ridosso con dicembre. Chi fosse alla ricerca di una nuova occupazione, concentri le proprie attività a fine mese: occasioni ghiotte sono in previsione per la fine dell’anno.

Salute:

Un novembre forse un po’ sottotono, ma non preoccupante, attende la salute dei Vergine. Colpa di un Marte troppo pazzerello, che spinge i nati nel segno a investire tante energie in situazioni non certo urgenti e nemmeno utili. La giusta strategia per affrontare queste quattro settimane, allora, sarà quella di fare una lista delle proprie priorità: non bisogna lanciarsi in faccende secondarie, perché si rischia di scaricare le batterie per le attività che risultano davvero importanti, sia a livello fisico che psicologico.