Un mese d’ottobre 2012 buono attende gli amici della Vergine, con un netto miglioramento in amore, grazie all’arrivo di una Venere particolarmente amica. L’unico ambito di vita un po’ carente potrebbe essere quello della fortuna, che non renderà tutto propriamente semplice per i nati nel segno, ma nulla di cui ci si debba davvero preoccupare. Perché saranno le relazioni a dare il loro massimo, con delle sorprese che si riveleranno davvero appaganti.

Amore:

L’amore di ottobre è molto intrigante per i nati in Vergine, soprattutto perché Venere stimola la passione sfrenata, la voglia di mettersi in gioco e avvantaggia quei comportamenti non troppo ragionati, capaci di riaccendere la scintilla anche nelle coppie più annoiate. A goderne maggiormente saranno i single in cerca di avventure fugaci, della soddisfazione di un semplice desiderio fisico, di una storia da concludersi in una notte sola. Le coppie, invece, potranno approfittarne lasciando libero sfogo alla fantasia e abbandonando qualche tipica remora di troppo. Giove e Mercurio, tuttavia, impongono ai nati nel segno di non perdere il focus della loro relazione: a ottobre bisogna chiedere tutto, fuorché la luna.

Lavoro:

Un mese d’ottobre liscio si prospetta sulla sfera professionale della Vergine, sempre che i nati nel segno siano capaci di abbandonare momentaneamente la loro spiccata propensione alla pignoleria. Così facendo, infatti, i rapporti con i colleghi si faranno nettamente collaborativi e le piccole dispute con un superiore risulteranno uno sbiadito ricordo dei mesi pre-estivi. Non bisogna, così come già detto in amore, pretenderò però troppo: nulla sarà dovuto ai Vergine, ma ogni piccolo successo dovrà essere conquistato con tenacia. Ottime le possibilità di chi fosse in cerca di una nuova occupazione: alcuni curriculum riceveranno certa risposta.

Salute:

Una salute buona attende le prossime quattro settimane della Vergine, con i nati nel segno molto concentrati sulla bellezza, l’estetica e la voglia di piacere al prossimo. Si darà molto spazio alla cura del corpo, all’acconciatura e al trucco, ma questo impeto potrebbe far dimenticare altri settori importanti del benessere. Non bisogna scordarsi, allora, di una dieta equilibrata, della giusta dose giornaliera di attività fisica, della socialità che permette di liberare la mente dai cattivi e funesti pensieri. Si può approfittare anche dei colori dell’autunno per concedersi qualche passeggiata all’aperto in più: un vero e proprio toccasana per l’umore.