Carattere

Idealista ed estremamente indipendente, non vi è segno dello zodiaco tanto creativo e innovatore quanto l’Acquario. Capace di analizzare la realtà con una lucidità assente in gran parte degli altri segni, l’Acquario distrugge e ricostruisce, affermando la propria personalità anche con una certa irruenza. Profondamente anticonformista, poco legato alle routine e alle consuetudini consolidate, il segno è un fine pensatore spesso legato ai grandi cambiamenti. Precursore dei tempi, geniale nelle sue intuizioni, prosegue nella direzione dei propri obiettivi scavalcando a uno a uno ogni ostacolo. Dotato di un humor molto raffinato, di un’ironia spiccata e della capacità di prendere poco sul serio se stesso e gli altri, non disdegna la vita sociale nonostante l’animo spesso solitario. Considera i propri spazi d’indipendenza sacrosanti ed è pronto a difenderli sfoderando gli artigli. Proprio per questo è spesso tacciato di egocentrismo o di menefreghismo nei confronti del prossimo, due caratteristiche che tuttavia non si sposano perfettamente con il segno, intimamente e profondamente legato ai vincoli d’amicizia. Amante dell’arte e del buon vivere, non tollera i litigi immotivati, la superficialità e l’invadenza.

Rapporti e lavoro

Nei rapporti interpersonali l’Acquario dimostra un animo affabile e disponibile, sebbene non conceda facilmente la propria fiducia al prossimo. Dall’eloquio spontaneo e dallo humor irresistibile, il segno non fatica nel conoscere nuove persone né nel stringere altrettante amicizie. E proprio l’amicizia è un valore fondamentale per la vita dell’Acquario, ancora più degli affetti amorosi e dei legami di parentela. Nonostante questa inclinazione, il segno ha però bisogno di mantenere vivi i propri spazi d’indipendenza e solitudine: per questo può sparire all’improvviso, immerso nei suoi mille impegni, per poi riapparire riposato e nuovamente socievole qualche settimana più tardi. Fatica, infine, a ricordare feste comandate, appuntamenti e anniversari: tutti momenti di vita che, per quanto consolidati, si scontrano con l’animo innovatore e imprevedibile dell’Acquario.

Sul lavoro è puntuale e affidabile, nonché incline al problem solving. La capacità di analizzare le questioni professionali con creatività e sguardo innovativo, infatti, permettono al segno di intraprendere vie di risoluzione mai vagliate prima, quindi di impostare nuove e più proficue tecniche di lavoro. Pur amalgamandosi perfettamente nei team, predilige le occupazioni in solitudine, dove potrà pianificare i propri compiti in ogni loro aspetto. Non disdegna i ruoli di leadership, anche se mal digerisce la lentezza o la scarsa serietà altrui. Se sotto pressione o circondato, non esiterà a esprime il proprio pensiero, anche quando potrebbe risultare controproducente.

Amore

In ambito amoroso l’Acquario è guidato dalla scoperta e dalla novità. Ama corteggiare ed essere corteggiato e può far cadere ai suoi piedi la preda con un solo sguardo, anche se preferisce la tecnica del bastone e della carota: gioco e malizia, infatti, sono imprescindibili nella sua seduzione. In età giovanile è decisamente spinto dalla sperimentazione, quindi può cambiare facilmente partner anche solo per inseguire un istinto. È in grado di scindere perfettamente la soddisfazione fisica dall’emotività, due ambiti che spesso gradisce mantenere ben separati.

Nella coppia consolidata è leale, generoso e pronto ad aiutare il partner a superare il più insormontabile degli ostacoli. Non tollera però le routine domestiche noiose, quindi sarà sempre alla ricerca di metodi creativi per rinvigorire la vita di coppia e l’ambito familiare. Non manifesta gelosia alcuna né soffoca la persona amata, ma esige di ricevere lo stesso trattamento.

L’eros è diretto, schietto, privo di paure e sovrastrutture: l’Acquario considera il piacere fisico, ma anche quello mentale, come un dono da vivere appieno. Non è affatto turbato dalla sperimentazione, né dall’inseguimento delle più curiose fantasie proprie o del partner. Gioco e malizia lo accompagnano in camera da letto per tutta la vita, anche sopraggiunta la terza età.

Oroscopo Acquario 27 aprile – 2 marzo 2017

Oroscopo Acquario 27 aprile – 2 marzo 2017

L'oroscopo dell'Acquario per la settimana dal 27 aprile al 2 marzo 2017: grandi energie dai transiti in Ariete, ma Marte limita fortemente la passione.

Marco Grigis
Oroscopo Acquario 20-26 marzo 2017

Oroscopo Acquario 20-26 marzo 2017

L'oroscopo dell'Acquario per la settimana dal 20 al 26 marzo 2017: grandi energie dai transiti in Ariete, mentre la Luna offre dei momenti passionali.

Marco Grigis
Oroscopo Acquario 13-19 marzo 2017

Oroscopo Acquario 13-19 marzo 2017

L'oroscopo dell'Acquario per la settimana dal 13 al 19 marzo 2017: grandi energie dai transiti in Ariete, ma Marte riduce la grinta quotidiana.

Marco Grigis
Oroscopo Acquario 6-12 marzo 2017

Oroscopo Acquario 6-12 marzo 2017

L'oroscopo dell'Acquario per la settimana dal 6 al 12 marzo 2017: grandi spinte dai transiti in Ariete, ma la veloce opposizione della Luna limita l'amore.

Marco Grigis
Oroscopo Acquario marzo 2017

Oroscopo Acquario marzo 2017

L'oroscopo dell'Acquario per il mese di marzo 2017: grandi energie dai transiti in Ariete, ma Marte potrebbe ridurre la grinta erotica quotidiana.

Marco Grigis
Oroscopo Acquario 27 febbraio – 5 marzo 2017

Oroscopo Acquario 27 febbraio – 5 marzo 2017

L'oroscopo dell'Acquario per la settimana dal 27 febbraio al 5 marzo 2017: grandi energie dai transiti in Ariete, ma Mercurio riduce la creatività.

Marco Grigis
Oroscopo Acquario 20-26 febbraio 2017

Oroscopo Acquario 20-26 febbraio 2017

L'oroscopo dell'Acquario per la settimana dal 20 al 26 febbraio 2017: grandi energie dai transiti nel segno e in Ariete, ma il Sole potrebbe annoiare.

Marco Grigis