Il red carpet della serata degli Oscar 2011 ha visto protagonisti, come ogni anno, star avvolte in abiti scintillanti e molto glamour. In realtà, rispetto alle edizioni passate degli Oscar, ieri al Kodak Theatre di Los Angeles è stata una serata un po’ sottotono, senza particolari trasgressioni. Non sono comunque mancati il cattivo gusto o gli accoppiamenti infelici.

La tonalità preferita è stata il rosso lacca, ma non è mancata chi, in barba alla scaramanzia, ha prediletto il viola come Natalie Portman e Scarlett Johansson.

Galleria di immagini: Abiti agli Oscar 2011

La star più affascinante è stata sicuramente la presentatrice Anne Hathaway, nel suo elegante abito vintage di Valentino in taffettà rosso con arricciatura floreale al lato. Raffinata e molto fine, la Hathaway è stata la protagonista assoluta della cerimonia.

Il rosso è stato scelto anche dall’attrice Sandra Bullock, con un abito semplice e lineare, ma allo stesso tempo ricercato, firmato da Vera Wang. Gwyneth Paltrow, invece, ha preferito un abito più moderno, molto scintillante e metallico, firmato Calvin Klein, mentre eterea e sensuale è apparsa Halle Berry in un vestito pieno di tulle di Marchesa.

Tra le star con i vestiti peggiori si annovera l’attrice Helena Bonham Carter, in un outfit in stile “piratesco” disegnato da Colleen Atwood e calze con la bandiera inglese, e la vincitrice come “attrice non protagonista”, Melissa Leo, in un abito tutto ricamato alla “Elvis Presley”, firmato Marc Bouwer.

Come un ammiraglio della marina australiana, l’attrice Nicole Kidman ha scelto un elegante, ma troppo complicato, abito bianco della maison Christian Dior. Orribile poi l’accostamento dell’abito Dior con le scarpe rosse fuoco firmate Pierre Hardy. Infine, l’attrice Hilary Swank ha preferito un vestito “piumato” firmato Gucci, probabilmente per omaggiare il film con Natalie Portman “Black Swan”.