Inutile negarlo: gli Oscar 2017 rimarranno nella storia per il clamoroso errore riguardante l’assegnazione della statuetta al Miglior Film, consegnata in un primo momento a La La Land, quando il corretto vincitore era Moonlight. La reazione alla scena, per chiunque si trovasse davanti alla tv, è stata di puro shock, ma non solo: anche la platea e gli stessi attori, registi e produttori sul palco sono rimasti sconvolti, tanto che le loro facce incredule sono state catturate e sono ben presto diventate virali sul web.

A partire da Damien Chazelle, regista di La La Land, la cui espressione visibilmente sconvolta quando ha capito di non aver vinto l’Oscar al Miglior film è diventata un meme. Fortuna che il buon Damien ha vinto almeno il premio al Miglior Regista. Sul palco in quel momento anche Ryan Gosling, che nel musical interpreta Sebastian, il quale ha reagito allo scambio di nomi con una risatina sotto i baffi, mentre Emma Stone, protagonista femminile e vincitrice dell’Oscar come Migliore Attrice protagonista, ha ripetuto “Oh mio Dio, oh mio Dio”, con una delle sue buffissime espressioni.

Anche la platea non è stata da meno in quanto a espressioni sconcertate. Epica la faccia di Meryl Streep all’annuncio dell’errore che, come tutti noi da casa, ha spalancato gli occhi dall’incredulità, così come Salma Hayek. Ben Affleck, invece, si guardava intorno a sé senza capire bene cosa stesse accadendo. Charlize Theron si è messa una mano davanti allo bocca, mentre Michelle William e molti altri hanno spalancato la bocca senza capire cosa fosse successo.

In un primo momento, infatti, non si era ben capito se si fosse trattato di uno scherzo o di un siparietto creato ad arte. In realtà, il problema è nato da un’anomalia nella busta consegnata agli ultimi presentatori della serata degli Oscar 2017 Warren Beatty e Faye Dunaway.Ho chiesto di vedere la busta, non me l’hanno consegnata immediatamente. Quando ho avuto modo di leggere, ho visto che c’era scritto chiaramente Moonlight”, ha spiegato Barry Jenkins, regista di Moonlight. “Il problema è che nella busta c’erano due biglietti: nell’altro c’era scritto ‘Emma Stone per La La Land’”, quindi una copia del biglietto che annunciava la vittoria dell’attrice come Migliore Attrice Protagonista.

Warren Beatty ha letto quel biglietto, il primo nella busta: dopo un lungo silenzio e uno sguardo strano, ha fatto leggere il biglietto a Faye Dunaway che ha annunciato la vittoria di La La Land. Tutto il cast del film è salito sul palco, facendo i propri discorsi di ringraziamento, fino a quando l’errore non è venuto a galla.