Tutto è pronto per la notte degli Oscar 2018: domenica 4 marzo, presso il Dolby Theatre di Los Angeles, scopriremo chi si aggiudicherà i prestigiosissimi Academy Awards. Quest’anno, la contesa principale sarà tra la favola di Guillermo del Toro, La forma dell’acqua, che ha ottenuto ben 13 nomination, tra cui quella a Miglior film e Miglior Regia, e Tre Manifesti ad Ebbing, Missouri di Martin McDonagh, con “sole” cinque nomination, ma nelle categorie principali – Miglior film, Migliore sceneggiatura originale, Migliore attrice protagonista, Miglior attore non protagonista e Migliore colonna sonora. 

Grande attesa anche per Chiamami con il tuo nome del regista italiano Luca Guadagnino, che ha ottenuto 4 candidature nelle categorie Miglior film, Miglior attore protagonista (a Timothée Chalamet), Migliore sceneggiatura non originale e Miglior canzone (Mystery of love di Sufjan Stevens). In gara, tra i Miglior film, anche Darkest Hour e Dunkirk, così come Lady Bird, pellicola che vede, tra l’altro, l’unica regista donna candidata per l’Academy Award (Greta Gerwig).

Quest’anno la cerimonia sarà presentata ancora una volta dal comico Jimmy Kimmel: riuscirà a replicare il successo degli Oscar 2017? Chi si esibirà al Dolby Theatre di Hollywood tra un premio e l’altro? Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla 90° edizione degli Oscar: nomination, candidati, previsioni, esibizioni e come seguire la cerimonia in streaming.

Oscar 2018: Nomination

Ecco le nomination agli Oscar 2018 nelle categorie principali.

Oscar 2018: Miglior film 

Chiamami col tuo nome

Dunkirk

Scappa – Get Out

Lady Bird

Il filo nascosto

The Post

La forma dell’acqua

L’ora più buia

Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

Oscar 2018: Migliore Attrice protagonista

Saoirse Ronan, Lady Bird

Sally Hawkins, La forma dell’acqua

Frances McDormand, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Meryl Streep, The Post

Margot Robbie, Io, Tonya

Oscar 2018: Migliore Attore protagonista

Timothée Chalamet, Chiamami col tuo nome

Daniel Day-Lewis, Il filo nascosto

Daniel Kaluuya, Scappa – Get Out

Gary Oldman, L’ora più buia

Danziel Washington, Roman J. Israel, Esq.

Oscar 2018: Migliore Regia

Dunkirk, Christopher Nolan

Scappa – Get Out, Jordan Peele

Lady Bird, Greta Gerwig

Il filo nascosto, Paul Thomas Anderson

La forma dell’acqua, Guillermo del Toro

Oscar 2018: Migliore sceneggiatura originale

Scappa – Get Out

The Big Sick

Lady Bird

La forma dell’acqua

Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

Oscar 2018: Migliore sceneggiatura non originale

Chiamami col tuo nome

The Disaster Artist

Scappa – Get Out

Logan

Molly’s Game

Mudbound

Oscar 2018: Migliore Attrice non protagonista

Allison Janney, Io, Tonya

Laurie Metcalf, Lady Bird

Lesley Manville, Il filo nascosto

Mary J. Blige, Mudbound

Octavia Spencer, La forma dell’acqua

Oscar 2018: Migliore Attore non protagonista

Christopher Plummer, Tutti i soldi del mondo

Richard Jenkins, La forma dell’acqua

Sam Rockwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Willem Dafoe, Un sogno chiamato Florida

Woody Harrelson, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Oscar 2018: Migliore film di animazione

Coco

Ferdinand

Loving Vincent

Baby Boss

The Breadwinner

Oscar 2018: Migliore scenografia

Blade Runner 2049

La forma dell’acqua

Dunkirk

Mudbound

L’ora più buia

Oscar 2018: Migliori costumi

L’ora più buia

La forma dell’acqua

Victoria & Abdul

La Bella e la Bestia

Il filo nascosto

Oscar 2018: Migliore canzone

Remember Me, Coco

Mystery of Love, Chiamami con il tuo nome

This Is Me, The Greatest Showman

Mighty River, Mudbound

Stand Up For Something, Marshall

Oscar 2018: Migliore colonna sonora

Dunkirk

La forma dell’acqua

Star Wars, gli ultimi Jedi

Il filo nascosto

Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

Oscar 2018: Miglior documentario

Abacus: Small Enough to Jail

Faces Places

Icarus

Strong Island

Last man in Aleppo

Oscar 2018: Miglior film straniero

Una donna fantastica

Loveless

L’insulto

Corpo e anima

The Square

Oscar 2018: candidati

Tra le attrici di Hollywood, a contendersi l’Oscar come Migliore attrice protagonista sono Saoirse Ronan per Lady BirdSally Hawkins (La forma dell’acqua), Frances McDormand (Tre manifesti a Ebbing, Missouri), Meryl Streep (The Post) e Margot Robbie (I, Tonya).

Per la controparte maschile invece il giovanissimo Timothée Chalamet, candidato per Chiamami col tuo nome, non ha terreno facile contro Gary Oldman (nominato per L’ora più buia), Daniel Day-Lewis (protagonista de  Il filo nascosto), Daniel Kaluuya (Scappa – Get Out) e Danziel Washington (Roman J. Israel, Esq).

Grandi nomi anche nella categoria Miglior Attrice non Protagonista che vede tra le candidate Allison Janney (per Io, Tonya), Laurie Metcalf (Lady Bird), Lesley Manville (Il filo nascosto), Octavia Spencer (La forma dell’acqua) e Mary J. Blige (Mudbound).

Sam Rockwell per Tre manifesti a Ebbing, Missouri e Willem Dafoe per Un sogno chiamato Florida guidano le nomination per la categoria Miglior Attore non Protagonista, seguiti da Richard Jenkins (La forma dell’acqua), Christopher Plummer (Tutti i soldi del mondo) e Woody Harrelson (Tre manifesti a Ebbing, Missouri).

Come non nominare i registi? Oltre a Guillermo del Toro, candidato per La forma dell’acqua, troviamo Christopher Nolan per Dunkirk, Jordan Peele (Scappa- Get Out), Greta Gerwin (Lady Bird) e Paul Thomas Anderson (Il filo nascosto).

Oscar 2018: previsioni

La forma dell’acqua è sicuramente la pellicola favorita (grazie alle 13 nomination), a contendere il titolo di Miglior film è Tre manifesti a Ebbing Missouri, già vincitore ai BAFTA Awards 2018 e dei Golden Globes.

La vittoria (quasi) certa sembra essere quella di Frances McDormand come Migliore Attrice Protagonista e quella di Gary Oldman nella categoria Migliore Attore protagonista per la sua interpretazione di Winston Churchill in L’Ora più buia.

Per quanto riguarda invece la Miglior Attrice non protagonista, la grande favorita è Allison Janney, mentre l’Oscar per il Miglior Attore non protagonista andrà probabilmente a Sam Rockwell.

Per quanto riguarda la Migliore canzone, l’Oscar sembra destinato ad andare a Mistery of Love di Sufjan Stevens, colonna sonora di Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino. Ci sono buone probabilità, tra l’altro, per il film del regista italiano, di vincere l’Academy Award come Migliore sceneggiatura non originale.

Oscar 2018: esibizioni

Durante la cerimonia degli Oscar 2018, sono attese anche delle esibizioni musicali, poiché saranno eseguiti i brani nominati nella categoria Miglior Canzone Originale. Ecco i musicisti che saliranno sul palco del Dolby Theatre di Hollywood:

Gael Garcìa Bernal, Natalie Lafourcade e Miguel

Questo trio si esibirà sulle note di Remember Me, la canzone principale di Coco, cartone animato Disney candidato come Miglior Film d’animazione.

Mary J. Blige

La cantante, tra l’altro candidata all’Oscar come Migliore attrice non protagonista per Mudbound, canterà Mighty River, eseguita proprio all’interno del film.

Andra Day

Andra Day interpreterà la canzone Stand Up for Something, inserita nel film Marshall.

Keale Settle

Keale Settle, invece, eseguirà This is Me, tratta dal musical The Greatest Showman. 

Sufjan Stevens

Sufjan Stevens è autore e interprete della toccante Mistery of Love, colonna sonora di Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino.

Oscar 2018: Jimmy Kimmel

Confermato, per il secondo anno consecutivo, Jimmy Kimmel, comico americano e storico presentatore del Jimmy Kimmel Live! (talk show serale che va in onda sulla ABC dal 2003), alla conduzione degli Oscar 2018. Kimmel ha presentato ache gli Emmy Awards nel 2012 e nel 2016.

Oscar 2018: come seguire la cerimonia in TV

La cerimonia degli Oscar 2018, che si terrà presso il Dolby Theatre di Hollywood, andrà in onda negli Stati Uniti domenica 4 marzo. Gli Oscar saranno trasmessi sul canale televisivo ABC a partire dalle 16 ore della costa Ovest Stati Uniti e dalle ore 19 Costa Est. In Italia potremo assistere alla 90° edizione degli Academy Awards a partire dall’una di notte, tra domenica 4 e lunedì 5 marzo. La diretta italiana inizierà verso le 22:50 su Sky Cinema Oscar HD, con la proiezione di Moonlight, Miglior film dello scorso anno, mentre sarà possibile seguire tutta la notte degli Oscar 2018 su TV8.