Alla New York Fashion Week una delle sfilate più attese è quella della collezione Autunno-Inverno 2018/19 di Oscar de la Renta.

Attesa perché i magnifici abiti della maison finiscono inevitabilmente per essere indossati dalle attrici più acclamate sui red carpet hollywoodiani (molte delle quali viste anche in front row), attesa perché è la terza “prova” di Laura Kim e Fernando Garcia, nominati direttori creativi poco meno di due anni fa.

Inutile dire quanto possa pesare sulle spalle dei due giovani designer l’eredità della griffe, da sempre sinonimo di eleganza raffinata e di outfit da grand soirée, tuttavia sembra proprio che con questa collezione Kim e Garcia abbiano trovato un giusto equilibro tra il dna della casa di moda e la loro voglia di modernità.

A New York abbiamo visto in passerella forme e volumi immediatamente riconducibili agli archivi de la Renta, in grado di accontentare la clientela affezionata del brand, ma anche corpetti in pizzo, gonne in tulle e i pantaloni oversize tanto cari ai Millennials.

(Photo by Slaven Vlasic/Getty Images)

(Photo by Slaven Vlasic/Getty Images)

Per l’Autunno-Inverno 2018/19 il duo si è ispirato a un viaggio fatto insieme a Oscar de la Renta ai Cloisters, museo sito a Fort Tryon Park, sull’isola di Manhattan, dove hanno visto, o meglio udito, l’installazione sonora dell’artista canadese Janet Cardiff nei chiostri medioevali. Velluti trapuntati, broccati come arazzi, con fiori e unicorni, lustrini che richiamano le cotte di maglia e seta grezza color nocciola trasportano in un Medioevo fatato e delicato.

(Photo by Slaven Vlasic/Getty Images)

(Photo by Slaven Vlasic/Getty Images)

(Photo by Slaven Vlasic/Getty Images)

Aprono la sfilata cappotti oversize in colori pieni e caldi, dal rosso al senape, a cui si aggiungono capi rosa shocking per una donna dalla forte personalità.

(Photo by Slaven Vlasic/Getty Images)

(Photo by Slaven Vlasic/Getty Images)

(Photo by Slaven Vlasic/Getty Images)

Le fantasie botaniche tradizionali impreziosiscono i tessuti e sono ricamate su gonne trasparenti e abiti di seta, mentre la sensualità sofisticata della donna de la Renta arriva da trasparenze mai volgari, spalle scoperte e caviglie intraviste. Laura Kim e Fernando Garcia sono decisamente sulla buona strada.

Galleria di immagini: Oscar de la Renta, sfilata Autunno-Inverno 2018/19, le foto