All’ottava settimana di gravidanza, corrisponde alla sesta  settimana di gestazione, quasi la fine del secondo mese  di gravidanza.

La testa del bambino è ancora sproporzionata rispetto al corpo e i tratti del viso continuano a definirsi. L’embrione possiede un abbozzo di naso (si vede la punta) e di lingua, si sta formando il labbro superiore. La mascella si fonde per dare forma alla bocca.

I 7  giorni successivi sono cruciali per lo sviluppo degli occhi e dell’orecchio interno. Gli occhi sono aperti e bene distanziati e si stanno formando le palpebre e l’orecchio interno è preposto all’equilibrio e all’udito.

La lunghezza del vertice-sacro è di 15-20 mm. Fino a questo momento, la struttura del bambino era costituita di cartilagini, che ora cominciano a essere sostituiti dalle ossa. Le ossa di braccia e gambe si rinforzano e si allungano, cominciano a formarsi le articolazioni.  Sono spuntate le dita e cominciano a crescere le unghie.

Ora possiede tutti gli organi interni, quali il cuore, il cervello, il fegato, i polmoni e i reni e i suoi intestini sono talmente lunghi che si sviluppano esternamente all’addome, all’interno del cordone ombelicale.

Il battito cardiaco si è normalizzato, il bambino comincia a muoversi, anche se non si  riesce ancora a sentirlo.

All’ottava settimana la mamma si trova al secondo mese di gravidanza, Da questo momento viene fissata la prima visita dal ginecologo che avverrà alla dodicesima settimana. Oltre alla visita visita ginecologica, si effettueranno i controlli  della pressione  alcuni esami di routine. L’ecografia confermerà la data prevista per il parto.

photo credit: francesca!! via photopin cc