A tutte le donne capita, prima o poi, di avere una pancia gonfia e dura. Si tratta di un problema piuttosto frequente e comune, legato a molteplici fattori che possono scatenarlo. Quella della pancia gonfia e dura è una sintomatologia che crea soprattutto disagio e che rende molto più difficoltosa la routine quotidiana: ci si sente grasse anche se effettivamente si tratta solo di gonfiore e non di chili in più, ci si sente affaticate, infastidite e non si sa che abiti indossare.

La pancia gonfia e dura sembra essere dunque un fastidio quasi inevitabile e impossibile da fuggire. Probabilmente è proprio così ma di sicuro esistono anche molti metodi che consentono di evitarlo il più possibile e di prevenirlo.

Pancia gonfia e dura: le probabili cause

Questo tipo di fenomeno può avere tantissime cause. Alcune sono temporanee e non dovrebbero destare alcuna preoccupazione; altre potrebbero essere il sintomo di qualcosa di più serio ed è per questo che qualsiasi anomalia o situazione che non tenda a scomparire da sé o con i rimedi naturali dovrebbe essere sottoposta al parere di un medico.

Le cause più frequenti della pancia gonfia e dura potrebbero essere:

  • Aria nella pancia. Si tratta del cosiddetto fenomeno del meteorismo. E anche quando si è di fronte a tale problema le cause che lo provocano possono essere di varia natura. Il meteorismo può essere infatti scatenato da un’alimentazione tutt’altro che sana, da intolleranze alimentari di cui non si è a conoscenza, da un’alterazione della flora batterica, dal consumo di cibi che lo provocano (latte, legumi, peperoni solo per citare i più comuni).
  • Intolleranza. Al di là del fatto che si formi meteorismo oppure no, la pancia gonfia e dura può essere provocata anche da alimenti che l’organismo non tollera, non assimila e che quindi si accumulano provocando poi il gonfiore. Si tratta di un problema che va risolto necessariamente con il supporto di un medico.
  • Ritenzione idrica. La pancia è una delle zone in cui questo tipo di problema è solito presentarsi, provocando anche gonfiore e tensione.
  • Menopausa. La pancia gonfia e dura è tipico di questo momento della vita di ogni donna, soprattutto perché a causarla sono gli sbalzi ormonali che la menopausa comporta.
  • Sindrome premestruale. A ridosso del ciclo e anche nei primi giorni di esso, la pancia può risultare gonfia e dolorante.
  • Gravidanza. Anche aspettare un bambino può far avvertire, nei primi tempi, tensione e gonfiore all’addome. Il corpo si sta preparando per accogliere il feto, tutto abbastanza nella norma;
  • Altre cause. Stipsi, colite, patologie di vario genere che possono essere legate al cattivo funzionamento dell’intestino, ad esempio.

Pancia gonfia e dura: i rimedi

Quando si tratta di intolleranze alimentari, di altre patologie o di fenomeno che non accenna a diminuire con i rimedi naturali, il problema della pancia gonfia e dura deve essere sottoposto al parere medico per eventuali e ulteriori indagini approfondite. Per il resto il gonfiore addominale può essere combattuto e tenuto sotto controllo grazie ad una serie di rimedi naturali. Sono senz’altro da provare:

  • La cura dell’alimentazione. Uno stile di vita sano, fatto di alimentazione equilibrata e idratazione, aiuta a prevenire il gonfiore. Da evitare soprattutto i cibi che fermentano e che provocano meteorismo, ma anche quelli che provocano ritenzione (come i cibi grassi e molto salati).
  • Bere molti liquidi. Soprattutto acqua (almeno un litro e mezzo al giorno), perché bere molta acqua aiuta la diuresi e quindi a sgonfiare anche la pancia.
  • Aiutarsi con tisane drenanti e rilassanti. Ottime la camomilla, il tè verde, la cannella, lo zenzero.
  • Mangiare masticando a lungo. Masticare molto aiuta lo stomaco a digerire molto più in fretta, evitando che faccia fatica e che porti poi al rigonfiamento dell’addome.
  • Carbone vegetale. Assumere del carbone (lo si vende anche in pastiglie) può aiutare a liberarsi dell’aria in eccesso e a sgonfiare la pancia dura e tesa. Si tratta certamente di uno dei rimedi più efficaci per combattere tale tipo di problema.