In occasione di un battesimo, un matrimonio o una semplice laurea dei pantaloni eleganti per cerimonia possono essere un’alternativa per chi non ama abiti e gonne: dai completi top e pantalone a tailleur particolarmente ricercati, non c’è davvero che l’imbarazzo della scelta, soprattutto per chi desidera distinguersi indossando un capo classico e glamour insieme.

Le proposte sono davvero tante e vanno dai pantaloni palazzo a quelli cropped, tanto in voga in questi ultimi anni, dagli immancabili pantaloni neri (da evitare accuratamente in caso di un matrimonio) a quelli stampati che giocano la loro originalità con fantasie e colori ultra chic, fino al pizzo, il grande must have della moda estate 2016.

Galleria di immagini: Pantaloni eleganti per cerimonia: le foto

Ecco i pantaloni eleganti per cerimonia più belli di questa stagione.

  • Sono senza bottoni e zip, ma con nastro elastico, i pantaloni di Missoni nel tessuto esclusivo “Raschel Stereo” con sfumatura diagonale: una proposta colorata molto adatta per cerimonie di giorno, in cui è possibile essere eleganti con brio.
  • Cheap ma non per questo non deliziosi i pantaloni chino a zampa in cotone elasticizzato di Benetton, ideali per una giovanissima che voglia abbinare un top prezioso e accessori ricercati. Il capo è animato da una stampa all over floreale in contrasto colore.
  • I pantaloni cropped di Fendi sono realizzati in leggero gazar di lana e seta color verde cactus, con cintone in vita a contrasto di colore. La particolare texture del tessuto dona un tocco lussuoso al modello. La linea dritta e strutturata è evidenziata dalla piega stirata.
  • Ancora cropped il modello DSquared, con piega frontale. Sono adatti a una silhouette particolarmente slanciata, perché tendono a non allungare la figura, ma con gli accessori adatti, come un paio di sandali multicolor sono di sicuro effetto.
  • Valentino propone un elegante pantalone pajamas in crepe de chine con motivo “Kimono 1997″, da indossare con camicia coordinata: una scelta, in occasione di un matrimonio di sera, che non passerà inosservata.
  • Pizzo macramé rigorosamente all over per i panta coulotte di Twin-Set by Simona Barbieri, che gioca con trasparenze e sovrapposizioni, in un effetto di vuoti e pieni che crea effetti trompe-l’oeil dal forte impatto visivo.
  • Ampi, dal motivo plissé, i pantaloni di Zara sposano a un prezzo decisamente abbordabile una grande vestibilità e versatilità. Per una cerimonia di sera possono essere abbinati con un top di seta e un paio di sandali bassi metallici.
  • Pantaloni in seta dal taglio pigiama per Emilio Pucci, in una versione bianca della stampa di archivio Burdines. Come per gli altri elementi della stampa Burdines, questo articolo mette in mostra una particolare etichetta recante la scritta Archivio, la firma Emilio Pucci e l’indirizzo della sede Pucci a Firenze.
  • Una scelta classica per H&M che propone pantaloni ampi in tessuto con vita alta, pinces davanti e cintura da annodare in vita. La gamba è a sigaretta e ben si abbina con sandali dal tacco vertiginoso. Da impreziosire con accessori colorati.
  • È morbido con dettaglio ruches sul fondo gamba e stampa Acid Blooms su crêpe de chine e seta con finiture spiegazzate il pantalone cropped di Gucci. Vista la ricchezza del modello, sarebbe meglio non eccedere con fantasie per il top e con accessori troppo ingombranti.