Larghi, a sigaretta, cropped o da jogging: i pantaloni inverno 2018 sanno davvero accontentare tutti i gusti, tutte le silhouette e tutti i portafogli. Come anche le gonne e i cappotti di tendenza nella moda autunno inverno 2017-2018, capi portanti di ogni outfit, anche i pantaloni sono improntati alla vestibilità e allo stile personale.

Tra colori più o meno scontati, come il nero, il marrone e il grigio, fa capolinea il blu, grande must di stagione insieme al rosso, nelle due sfumature, fuoco o bordeaux, e al verde bosco; tutti da abbinare in look improntati al monocolore o a originali contrasti.

I tessuti che vanno per la maggiore? Velluto, pelle, denim e tweed, senza dimenticare il tartan, i tessuti check e con stampe floreali.

Così se la passione per il jeans non sembra affievolirsi – improntato soprattutto all’indicazione lanciata da Maria Grazia Chiuri sulla passerella del  prêt-à-porter Dior autunno inverno 2017-2018 che ha prediletto il denim scuro – trova nuovo trasporto, solo accennato lo scorso anno, la scelta del pantalone da jogging, con tanto di bande laterali, da indossare tutti i giorni, anche sotto il blazer.

Oltre a questo, scopriamo quali sono i modelli più belli in questa piccola guida, con prezzi, sui pantaloni inverno 2018.

Galleria di immagini: Pantaloni inverno 2018, i modelli più belli, foto e prezzi
  • Gucci: pantalone da jogging a gamba larga in seta e lana stretch a righe laterali rosso e bianco con dettaglio bottone automatico sul fondo (1.400 euro).
  • Stella McCartney: pantaloni a quadri ispirati al mondo equestre britannico con bottone frontale e gamba morbida dal taglio dritto (645 euro).
  • Fendi: denim di cotone blu scuro, rifinito con cuciture color tabacco. Linea a vita alta, con gamba ampia e fibbia alla caviglia (650 euro).
  • Max Mara: taglio classico per il pantalone in velluto liscio di cotone stretch, con tasche alla francese sui fianchi e a doppio filetto sul retro. Chiusura con cintone maschile e piccolo gancio (275 euro).
  • Sportmax: pantalone in tessuto tecnico stretch compatto a vita alta, con doppia zip metallica che percorre il pantalone in tutta la lunghezza. Fondo stretch a costine abbottonato (299 euro).
  • Michael Michael Kors: il modello skinny Selma è finemente confezionato in vera pelle e completato da dettagli in metallo tono su tono (750 euro).
  • Valentino: modello ampio in seta, fluid mat satin, con punto vita impreziosito da nastro in tono. Orlo con risvolto  e chiusura frontale con zip e gancio invisibile (1.190 euro).
  • Zara: pantaloni a vita alta con dettaglio di cintura combinata a contrasto in velluto e pieghe frontali. Tasche nella cucitura. Dettaglio di tasche a filetto posteriori (49,95 euro).
  • H&M: pantaloni a sigaretta in tessuto elasticizzato. Tasche laterali e gamba a sigaretta. Vita normale. Chiusura nascosta con gancetto (24,99 euro).
  • Missoni: pantalone lavorato a maglia con gamba larga, in viscosa in verde scuro e grigio, in uno dei pattern classici del brand. Elastico in vita (770 euro).
  • Twinset: pantalone cropped in georgette tripla di viscosa stretch, passanti in vita, chiusura con zip al fianco, piega stirata (180 euro).
  • Mango: pantaloni palazzo in tessuto a coste con vita elasticizzata regolabile. Si abbina con il maglione a costo dello stesso verde bosco (49,99 euro).
  • Guess: jeans in denim di cotone stretch con vestibilità slim. Modello 5 tasche con vita alta e gamba a zampa. Arricchisce il modello il dettaglio delle abrasioni nella parte frontale (129,90 euro).
  • Zadig & Voltaire: pantaloni stile pajama in stampa di leopardo stilizzato, con cintura alla vita e coulisse. Da indossare con la camicia coordinata (220 euro).
  • Karl Lagerfeld: pantaloni metallizzati in luccicante tessuto dorato. Il modello è caratterizzato da taglio slim stretto in fondo con lunghezza alla caviglia (315 euro).