Sono state premiate le scuole che hanno raccontato i parchi nella forma e con le espressioni di maggiore impatto, capaci di trasmettere amore per la natura e di tradurne in parole l’essenza profonda.

Le classi vincitrici del concorso Nei parchi per un anno hanno seguito un percorso di conoscenza delle aree protette lombarde promosso tra le scuole dall’Assessorato ai Sistemi verdi e Paesaggio della Regione. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto di educazione ambientale Di parco in parco giunto alla XV edizione, alla quale hanno partecipato oltre 3.000 studenti appartenenti a oltre 200 istituti.

I vincitori si sono aggiudicati una visita speciale a un’area protetta e materiale didattico illustrativo dei Parchi Lombardi: un giorno intero per vivere da protagonisti le bellezze e le numerose possibilità che offrono i sistemi verdi di Lombardia. Le classi seconde classificate e anche quelle vincitrici hanno ricevuto in premio del materiale didattico.

Tutte la classi, poi, hanno ricevuto in affidamento un esemplare di rovere autoctona proveniente dal vivaioio Ersaf di Curno (Bg) da far crescere nel giardino della scuola. Dopo la conclusione del percorso di conoscenza delle aree protette e la visita a uno dei polmoni verdi della Lombardia, sono state elaborate le tradizionali cartoline ricordo.

In questa edizione una novità: la premiazione delle Avventulettere, cioè dei testi scritti con domande o riflessioni sulla realtà dei parchi, suggerimenti per la loro promozione e idee per renderli sempre più fruibili. Le cartoline più belle formeranno il nuovo calendario ambientale che sarà distribuito in tutti i plessi scolastici lombardi, mentre le Avventulettere consentiranno di far approdare il percorso ambientale alla scoperta dei parchi anche al Festival delle Lettere che si terrà al teatro Dal Verme di Milano il 14 ottobre.

Con 15 scuole finaliste nelle 3 categorie del concorso ‘Baby’, ‘Boys e Girls’ e ‘Teenagers’, 4 classi hanno meritato i premi per le cartoline e 3, una per sezione, nelle Avventulettere. A conclusione di questo evento, una considerazione: i Parchi della Regione Lombardia sono bellissimi e rappresentano un’importante risorsa da fruire e far conoscere anche grazie al lavoro delle scuole.