L’iniziativa arriva da due personaggi famosi del mondo dello spettacolo, dalla copia più ecologica e più umanitaria del mondo: Angelina Jolie e Brad Pitt. Angelina Jolie è un’ambasciatrice dell’ONU, notoriamente ecologista e ora ideatrice del parco giochi che a breve sorgerà nel sud della Francia, un’ampia zona divertimenti al 100% ecologica.

Il parco giochi disporrà di un’enorme piscina, scivoli, tunnel, navi da pirati, castelli, una pista da go-kart e anche di un vecchio carosello. L’area sarà costruita sottoterra per non deturpare l’estetica del territorio. Tutte le attrattive solite di un parco giochi saranno costruite con materiali di recupero e alimentate a energia solare. Anche ogni goccia d’acqua necessaria verrà filtrata e riutilizzata. In altre parole, divertimento a ruota libera, ma rigorosamente eco-compatibile e quasi a impatto zero. E tuttavia…non sarà aperto al pubblico.

I motivi non si conoscono. Alla coppia vengono mosse molte accuse che, in verità, non ci sentiamo di condividere. Certo i loro bambini non hanno carenze affettive ed economiche, anche perché loro due sono genitori presenti al cento per cento, nonostante i rispettivi impegni di lavoro. E, comunque poi si chiuda la vicenda, resta una realtà: realizzeranno un progetto eco-compatibile, a zero immissioni e studiato per non aggredire l’ambiente locale. E questo per ora deve bastare…Il resto è pettegolezzo!