Appena terminata la Parigi Fashion Week, l’importantissima kermesse francese della moda, già in molti hanno iniziato a tirare le somme per scoprire quali saranno i trend in voga durante la prossima primavera – estate 2013, stagione su cui gli stilisti di tutto il mondo che hanno partecipato alle {#sfilate} hanno concentrato la loro attenzione.

Galleria di immagini: Parigi Fashion Week: i trend per la primavera 2013

Lo stile anni ’60-’70 rimane aggrappato agli abiti indossati dalle modelle sulle passerelle dedicate alla moda della Parigi Fashion Week, senza la minima idea di volersene andare. Ecco dunque abiti resi vivi da tocchi neo-hippy, le minigonne vengono messe da parte per gonne dalle lunghezze al ginocchio o alla caviglia.

Le linee sono dritte, a tubo, non si vedono forme a palloncino o ringonfiamenti vari, se non fatta eccezione per le giacche, che vedono spalle importanti, messe al centro dell’attenzione. Anche le giacche così come per le gonne diventano oversize, soprattutto quando incontrano pantaloni lunghi, miniabiti o shorts; punto focale e trend riproposto per la stagione è il colletto, e quando c’è va abbottonato.

L’effetto vedo-non vedo si impone sui corpi delle modelle con giochi di trasparenze e velature, materiali trasparenti che compongono soprattutto le scarpe e i sandali. Gli accessori si adeguano allo stile proposto e non hanno alcuna intenzione di passare inosservati: per questo compaiono dunque maxi capelli, bracciali, collane e enormi borse, come quelle proposte da Chanel o da Saint Laurent.

Fonte: Il Messaggero