Scende in pedana Elie Saab ed è subito magia. Il couturier libanese, così amato dalle grandi star hollywoodiane che non perdono occasione per sfoggiare i suoi raffinatissimi ed iperbolici look nei red carpet più prestigiosi e attesi del mondo, presenta la sua collezione Haute Couture spring summer 2015.

Impossibile non innamorarasi delle sue creazioni che, tra nuance pastello come il rosa e l’abicocca oltre a colori intensi come il grigio grafite, regala alle grandi appassionate della moda, nella sua più alta espressione, creazioni davvero favolose. Abiti letteralmente da mille e una notte: in passerella non c’è spazio per il giorno, ma solo e soltanto per i sogni delle sere più scintillanti e magiche che si possano sognare di vivere con indosso questi autentici capolavori. La nuova collezione di Haute Couture di Elie Saab comprende, infatti, solo e soltanto abiti da sera, ideati e realizzati con una eccezionale perizia sartoriale e, soprattutto, con la passione e il gusto assoluto per la teatralità, lo sfarzo e la magnificenza. Puro lusso. Collezione heritage che finora non ha eguali nella settimana della moda parigina.

Galleria di immagini: Elie Saab Haute Couture 2015: foto

Tutto è pensato per una donna diva e divina che ama giocare e sedurre con abiti straordinari in cui ricami scintillanti di cristalli swarovski illuminano magnificamente la linee rigorosa di abiti che accarezzano la silhouette, senza mai fasciarla. Il design degli abiti, in effetti, è essenziale. Ciò che li rende così spettacolari è l’insieme degli esclusivi dettagli e delle ardite soluzioni stilistiche che Elie Saab riesce ad imprimere a ognuno di loro. Un semplice abito lungo con maniche a kimono diventa qualcosa di straordinario dal punto di vista visivo grazie agli intriganti e seducenti effetti see through, i ricami e le tantissime piume che si rifanno all’epoca d’oro della Hollywood anni Trenta. Così, tra cristalli, ricami, giochi di trasparenza e piume a go go tutto anche il capo linearmente più semplice acquisisce tutto un altro volto. Perchè in fondo, si sa, la perfezione si nasconde nei dettagli e nessuno meglio di Elie Saab conosce bene questo segreto.

Foto: Ufficio stampa