Ho voluto qualcosa di divertente, carino, accogliente e bello. I miei amici la amano e io penso che sia adorabile e cool!

Queste le parole con cui Paris Hilton ha allegramente descritto la sua ultima stravaganza da 300 metri quadri: una dog-villa (nella foto), per i suoi cinque cani.

Paris si muove ancora una volta sull’onda della moda, ma ora si tratta “solo” dei suoi cinque tea-cup chihuahua, che vivono felicemente in una maxi-cuccia costruita appositamente per loro sotto ordine-capriccio dell’ereditiera.

Recentemente Paris ha condiviso, sulla sua pagina di Twitter, le foto della mansion che ospita i suoi cagnolini (rispettivamente Tinkerbell, Marilyn Monroe, Prince Baby Bear, Harajuki, Dolce and Prada). Si tratta di un modellino in scala della casa della stessa di Paris, a due piani, che include interni e accessori di lusso.

Il villino, che ha un valore di 350,000 dollari, è stato progettato con l’aiuto di Faye Resnick, decoratore della bella bionda, il colore prevalente è il rosa (ovviamente pink majesty) ed è arredato con mobili e accessori griffati Philippe Starck, anche questi appositamente ricostruiti.

La dog mansion dispone, oltre ad ampie finestre, di balconi e poufs tondi color confetto. Vi è poi un salotto (fondamentale, d’altronde, è risaputo che i cani di tutto il mondo alle cinque del pomeriggio bevono thè e biscotti) con armadio che contiene i vestitini dei cagnolini.

Mentre al piano superiore (collegato da una scalinata in legno massiccio laccato in stile Barocco) c’è un super fashion dog-bed e, soprattutto, un lampadario di cristalli neri.

Ma se pensate che tutto ciò sia sufficiente, sappiate che Paris non la pensa come voi, ma che coccola le sue piccole creature a quattro zampe con aria condizionata, balcone esterno e, naturalmente, giardino con giocattoli (sotto, una foto degli interni).

Non è poi così facile condurre una “vita da cani”…