Sarà anche tornata single da pochissimo, ormai a un passo dal fatidico sì, ma a quanto pare il cuore di Paris Hilton non soffre certo per mancanza d’amore. Infatti, a far tornare il sorriso sulla bocca della giovane ereditiera sembra sia stato il giovanissimo Justin Bieber, incontrato per la prima volta durante uno dei tantissimi party affollati dalle celebrity di Hollywood e dintorni.

Galleria di immagini: Justin Bieber a Milano

Entrambi ospiti alle sfarzose celebrazioni per il trentesimo compleanno di Scooter Braun, talent manager del cantante canadese, insieme a Nicky Hilton, Kim Kardashian e Usher, i due hanno fatto la loro reciproca conoscenza subito dopo una breve performance dell’astro nascente del pop. Per l’occasione Justin Bieber si è esibito in onore del festeggiato insieme all’amico dodicenne Jaden Smith, altro ospite della serata, eseguendo due dei suoi più celebri successi, “Never Say Never” e “Baby”.

“L’ho incontrato dopo una sua esibizione. Era la prima volta – ha dichiarato Paris Hilton nell’intervista rilasciata a HollywoodLife.com – ed è stato molto gentile. È così dolce, un ragazzino davvero dolce.”

La biondissima trentenne, attualmente impegnata nel suo show “The World According To Paris” trasmesso dall’emittente statunitense Oxygen, non si è neanche lasciata influenzare dalla differenza d’età che c’è tra loro due, tanto da considerarlo lo stesso molto più grande rispetto ai suoi soli diciassette anni.

“È davvero maturo, molto maturo e semplice. Ha così tanto talento ed è un interprete eccezionale. Adoro la sua musica!”