Parte oggi la 31° edizione del Festival Cinema e Donne – Omaggio ad Anna Magnani. La kermesse ogni anno si propone di enfatizzare il ruolo della donna nelle arti, focalizzandosi sugli aspetti più importanti del mondo femminile. Tema guida di questa edizione è “The Lucky Power“, il potere della felicità inteso come risorsa fondamentale per superare la depressione.

La rassegna, inserita nel programma della 50 giorni di cinema a Firenze, proporrà pellicole di provenienza italiana, francese e marocchina e, non ultimo, un particolare omaggio ad Anna Magnani, l’attrice simbolo del grande cinema italiano nel mondo. Per questo motivo, verranno proiettati i capolavori “Roma città aperta” e “L’onorevole Angelina”, seguiti da dieci cortometraggi di artisti emergenti.

Il film più atteso di questa kermesse è “Number One“, presentato in esclusiva nazionale proprio durante il festival. La pellicola, diretta da Zakia Tahiri, racconta le relazioni di coppia marocchine dopo l’approvazione della “moudawa”, la legge che riconosce pari dignità alle donne.

Infine, il Festival ha deciso di premiare Sylvie Verheyde e Barbara Cupisti con il Sigillo per la Pace, grazie al loro impegno nella rappresentazione dell’universo femminile.