Lo scorso venerdì, sono state presentate a Napoli le “Giornate Professionali del Cinema“, appuntamento ormai giunto alla sua 32° edizione. La kermesse riunisce più di 2000 rappresentanti dell’industria cinematografica e, naturalmente, prevede la partecipazione di svariati attori del cinema italiano. L’evento è organizzato dall’Associazione Nazionale Esercenti Cinema, con la collaborazione dell’Associazione Nazionale Esercenti Multiplex e dell’Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive.

L’appuntamento di quest’anno, in programma nella suggestiva cornice di Sorrento, prevede il primo dicembre una serata di gala, condotta da Lorena Bianchetti, in cui verranno assegnati i “Biglietti d’Oro” alle pellicole sbanca botteghino prodotte negli ultimi 12 mesi.

Tra i film premiati, vi sono i campioni d’incasso della scorsa stagione natalizia, quali “Natale a Rio“, le immancabili animazioni, come ad esempio “Madagascar 3“, e le pellicole comiche all’italiana, “Italians” su tutte.

Non mancheranno, inoltre, innumerevoli proiezioni in anteprima tra cui, solo per citare alcuni titoli, “La principessa e il ranocchio” della Disney, “La Fisica dell’acqua” di Felice Farina, “A single man” di Tom Ford, “Hachiko” di Lasse Halstrom e “La vita è una cosa meravigliosa” di Carlo Vanzina.

Infine, la rassegna dedicherà una mostra in onore di Pietro Germi, nel trentacinquesimo anniversario della sua morte.

Le “Giornate Professionali di Cinema” si concluderanno il prossimo 4 dicembre.