Manca meno di una settimana al week end di Pasqua, giorni in cui si potrà fare qualche piccolo strappo alla dieta per poter festeggiare insieme ad amici e parenti.

Per il menù del pranzo della domenica partiamo con gli antipasti. Per rimanere in tema si possono preparare delle uova sode, che saranno rese più originali e gustose grazie ad un ripieno alternativo.

Per la preparazione di questo antipasto dovete contare almeno un uovo a persona, che sarà diviso a metà e poi riempito in due modi diversi.

Per il primo ripieno vi occorrerà: maionese, sottaceti e tonno, per il secondo, invece, della feta, un peperone arrostito e un acciuga.

Lessate le uova (occorrono 8 minuti dopo che l’acqua ha iniziato a bollire), dopo avere passate sotto l’acqua fredda, eliminate la buccia e tagliate a metà.

In due ciotole diverse ripartite i tuorli sodi a metà, dopo averli passati nello schiacciapatate. Nel primo recipiente aggiungete un cucchiaino di maionese per ogni uovo, 100 grammi di tonno sgocciolato e 70/80 grammi di sottoaceti che avrete passato al frullatore. Mescolate e aggiustate di sale e pepe.

Nella seconda ciotola preparate il secondo ripieno tagliando a cubetti molto piccoli il peperone, la feta e le acciughe.

Mescolate bene i due composti e poi riempite gli albumi delle uova e serviteli su un piatto con un po’ di insalata fresca.