Sempre più supermercati stanno inserendo nell’offerta dei prodotti le patate dolci, tuberi molto simili alle classiche patate che si caratterizzano per la buccia più scura (tendente al marrone) e la forma più affusolata. Una volta tagliate, le patate dolci saranno pronte a sorprendervi e ad aiutare l’organismo.

Ecco i migliori e straordinari 8 benefici delle patate dolci che le renderanno elemento fondamentale (seppur da consumare con con parsimonia) di ogni dieta.

  1. Vitamine: le patate dolci sono una vera e propria risorsa naturale di vitamine. In particolare, sono le vitamine B e C a renderle veramente sane, con l’aggiunta di un’elevata quantità di provitamina A. Queste permettono al corpo di controllare il sistema nervoso e il regolare funzionamento del fegato, di favorire il metabolismo di lipidi e proteine e di facilitare la trasformazione dei carboidrati in glucosio.
  2. Colesterolo: grazie all’alto contenuto di vitamine, è possibile tenere sotto controllo il colesterolo, favorendo così un più rapido e pulito flusso sanguigno, evitando di incorrere in rischi per la propria salute. Questo è reso possibile soprattutto per gli elementi nutritivi contenuti nella buccia.
  3. Gravidanza: grazie all’elevato contenuto di acido folico, le patate dolci sono ideali per tutte le donne in gravidanza o  in fase di allattamento, in quanto permettono di trasmettere al pancione le sostanze nutritive e necessarie a finché vi sia il regolare sviluppo dell’embrione.
  4. Diabete: per via delle loro caratteristiche nutritive, le patate dolci consentono di prevenire il diabete. Questo è reso possibile dagli elementi che permettono un più rapido smaltimento degli zuccheri, riducendo il volume di insulina necessaria per il procedimento.
  5. Antiossidante: vitamine, sali minerali ed altri elementi nutritivi rendono le patate dolci dei veri e propri antiossidanti naturali, che consentono di preservare la bellezza cellulare ed organica per un tempo maggiore. In questo caso è fondamentale non esagerare col consumo di patate dolci che, comunque, sono dannose per la linea.
  6. Anti-stress: tra le caratteristiche delle patate dolci vi è anche quello di essere un anti-stress naturale, capace di assorbire tutti i nervosismi e di non far aumentare la pressione sanguigna. In questo caso, sebbene gli effetti possono essere immediati, è doveroso ripetere che abbondare non fa bene.
  7. Sali minerali: le patate dolci sono ricchissime di potassio e di sodio, sali minerali necessari per il benessere dell’organismo umano e per la regolarizzazione del metabolismo.
  8. Pressione: infine, l’ultimo dei benefici delle patate dolci è quello di regolare e tenere sotto controllo la pressione arteriosa.