La pausa pranzo con cibo fatto in casa è una soluzione salutare ed economica per chi deve consumare uno dei pranzi principali della giornata fuori casa. Molto di moda, il lunch box è ideale da portare in ufficio per consumare il pasto con i colleghi e, oltre a indirizzare al risparmio, ci aiuta a mangiare più sano. Moltissime le ricette che si adattano a essere realizzate con largo anticipo e poi trasportate. Dalle comuni insalate di pasta o riso, alle insalate con carni bianche o legumi, senza tralasciare i panini, magari realizzati con verdure e piadine.

Di seguito 5 ricette per il vostro lunch box, alle quali aggiungere frutta fresca o yogurt, per avere così un pasto completo e allo stesso tempo leggero, che permetta di affrontare con energia la restante parte della giornata.

Tabbouleh (o Tabulè)

TabboulehCucinate in abbondante acqua salata, 60 g di burghul, scolatelo e tenetelo da parte. Tagliate a pezzetti molto piccoli 1/2 peperone giallo, 1 cetriolo e 1 pomodoro. Affettate finemente 1/2 cipolla e, riunite le verdure in un’insalatiera. Condite con sale, olio extravergine di oliva, succo di limone, prezzemolo tritato e qualche fogliolina di menta. Unite il cereale cotto e mescolate bene. Tenete al fresco fino al momento di consumare.

Piadina

piadinaGrigliate 1 zucchina affettata per la lunghezza, su una piastra rovente, salate leggermente e tenetela da parte. Farcite una piadina con 80 g di prosciutto cotto, la zucchina grigliata, alcune foglie di lattuga e 1 pomodoro affettato. Arrotolatela, tagliatela in 2 e avvolgete nella carta stagnola in modo che tenga la forma. Tenete al fresco fino al momento di cosumare.

Insalata di pasta

insalata di pastaCuocete 80 g di pasta corta, in abbondante acqua salata, scolala e fatela raffreddare distesa su un vassoio. Tagliate 100 g di pomodorini ciliegino e affettate 1 piccola cipolla. Tagliate a dadini 1 mozzarella e, unitela alle verdure in un’insalatiera. Aggiungete le foglie di basilico tritate e, 1 manciata di olive nere. Condite con sale, pepe e olio extravergine di oliva. Unite la pasta, mescolate e tenete in fresco.

Insalata di ceci

insalata di legumiMondate e tagliate 2 coste di sedano verde e tagliatele a pezzetti di ugual misura. Tagliate per metà 10 pomodori datterini e, affettate 1 cipolla. Unite in un’insalatiera 80 g di ceci lessati, le verdure e 1/2 cucchiaio di prezzemolo tritato. Salate, pepate e condite con olio extravergine di oliva e limone. Mescolate bene e tenete al fresco prima di consumare.

Frittata con patate

frittata con patatePelate e lavate 1 grossa patata e affettatela, cuocetela in una pentola antiaderente con 1 filo di olio extravergine di oliva, salate alla fine. Sbattete leggermente 2 uova con 1 pizzico di sale, 1 macinata di pepe e 1 cucchiaio di erbe aromatiche miste. Versate le uova sbattute sulle patate e cuocete la frittata alcuni minuti per lato. Consumatela fredda accompagnandola con il pane.