Sono tantissime le donne costrette ad affrontare il problema dei peli viso: i rimedi della nonna per fortuna possono venire in aiuto contribuendo a ridurre la peluria, non gradevole esteticamente e che a volte può diventare anche motivo di imbarazzo. Vediamo insieme le soluzioni possibili per contrastarli grazie ai rimedi naturali, senza dover ricorrere all’epilazione.

Partiamo dalla decolorazione effettuata con creme decoloranti naturali, che è possibile trovare in farmacia e che va bene per chi deve nascondere una peluria sottile e rada. I peli diventano biondi, non invisibili, quindi se sono folti o spessi meglio passare alla soluzione successiva.

Per i peli sul viso, in casa spesso ci si affida al rasoio o all’epilatore. Meglio evitare questi metodi, perché il primo taglia il pelo alla base e di conseguenza il pelo ricresce in un paio di giorni, ancora più spesso e scuro di prima, mentre il secondo strappa i peli e non è adatto a pelli sensibili e soggette a irritazioni. Preferibile usare la ceretta in strisce, si acquista al supermercato anche a prezzi davvero modici ed è facile farla in casa. Non esistono particolari controindicazioni, e se è vero che le strisce non risolvono il problema, a lungo termine la ceretta indebolisce il pelo.

Esistono poi altri rimedi naturali per eliminare i peli sul viso, come questo utilizzato sin dall’antichità e che prevede solo zucchero e limone. Dal funzionamento simile alla ceretta, è indolore, naturale e molto economico. Preparatelo così:

  • versate il succo di un limone e due tazze di zucchero in una casseruola, col succo che deve coprire interamente lo zucchero
  • scaldate il composto a fuoco medio-alto girando con un cucchiaio di legno, finché lo zucchero non sarà completamente sciolto
  • non appena il composto inizia a bollire, abbassate la fiamma e aspettate che si crei un impasto appiccicoso e denso, come se fosse miele
  • lasciate raffreddare e poi utilizzate quanto ottenuto come fosse una ceretta.

Utilizzate successivamente una crema lenitiva per togliere i residui e dare sollievo alla pelle.

Bene infine anche una maschera alla curcuma, che aiuta a indebolire i peli nel tempo. Basta semplicemente mescolare la curcuma in polvere con dell’acqua fino a ottenere un composto denso e unto, e applicarlo sulla zona con peluria per circa venti minuti alla volta.