La pelle affinché possa mantenere inalterata la sua idratazione e bellezza, deve essere curata anche di notte; i trattamenti serali sono spesso sottovalutati e si tratta di un grave errore perché, durante il riposo, le cellule hanno modo di rigenerarsi e dare sempre il massimo. Vanto di ogni donna, l’epidermide deve essere curata attraverso una corretta e sana alimentazione, un buon allenamento ma anche con dei prodotti specifici; durante la giornata, il viso assorbe lo smog e le polveri che ci sono nell’aria, quindi è necessario ogni sera purificarlo con prodotti specifici ogni sera.

Per ogni età occorre naturalmente scegliere il giusto rituale, offrendo così alla {#pelle} il modo adatto per potersi rigenerare. Essendo maggiormente recettiva durante le ore notturne, la sera è dedicata ai trattamenti più intensi, quando gli agenti atmosferici come il sole, il vento o l’inquinamento stesso non possono vanificare gli sforzi dei prodotti scelti; anche tra di essi poi bisogna saper effettuare la giusta selezione: non è detto che creme o sieri adatti allo stesso tipo di pelle diano gli stessi risultati, quindi è importante imparare a leggere le composizioni, soprattutto in caso di cattiva tolleranza del prodotto, dove è necessario sospende immediatamente ogni trattamento e rivolgersi al proprio medico.

È proprio per questa ragione se si consiglia di detergere sempre il viso anche se non si è truccate; anche le donne con la pelle più sensibile devono procedere con quest’abitudine, scegliendo prodotti adatti non aggressivi. Subito dopo il lavaggio, si può procedere anche con un trattamento esfoliante da non praticare ovviamente ogni giorno ma secondo quanto indicato di prodotto in prodotto; dopo questo trattamento o, eventualmente, dopo la detersione serale, il seguente passaggio per avere un {#viso} sempre perfetto è quello di applicare un siero e una crema specifica per la notte, più nutriente e leggermente più grassa di quelle da giorno.

Una ragazza giovane, alla sera, deve sempre ricordare di struccare correttamente il viso scegliendo uno struccante specifico oppure un latte detergente. Successivamente poi, è importante applicare una buona crema idratante, in modo da poter mostrare al mattino un viso luminoso e raggiante.

A partire dai trent’anni, occorre invece scegliere prodotti mirati a contrastare la formazione delle rughe e iniziare ad applicare un siero alla sera, rafforzando così l’azione della crema. L’applicazione deve essere effettuata anche su collo e {#décolleté}, due zone delle quali spesso ci si dimentica ma che non devono essere affatto trascurate.

Dedicando del tempo all’applicazione serale di tutte le creme necessarie, come se fosse un rituale di bellezza, aiuta anche a rilassarsi prima di dormire. È questo il momento ideale anche per applicare, un paio di volte a settimana, una maschera viso idratante, perfetta in inverno per le pelli più sensibili, o antirughe per le pelli mature.

Il sonno è un ottimo alleato della bellezza e alla sera la pelle è in grado di rigenerarsi diversamente dal giorno. Anche il corpo alla sera ha bisogno delle sue cure: magari, dopo una doccia calda, l’applicazione di una crema idratante e, se necessario di una rassodante, permette di completare in maniera le cure di {#bellezza} del corpo, con risultati soddisfacenti e duraturi.

Fonte: Allure