Combattere le rughe e mantenere intatta la bellezza della pelle è uno dei sogni più grandi di ogni donna. Come fare? Semplicemente impegnarsi su più livelli e facendo un importante gioco di squadra; serve un approccio globale utilizzando sia metodiche medico-estetiche che abitudini di vita. È il messaggio lanciato dal nono Simposio EADV (European Academy of Dermatology and Venereology) Spring.

Per vincere la battaglia contro le rughe bisogna, quindi, prepararsi ad adottare una strategia a 360 gradi che include più elementi alleati della bellezza: uno stile di vita corretto, senza fumo, né abuso di alcool, creme con filtri solari anche in città, cosmetici mirati, l’utilizzo dei filler e dei laser. Ottimo alleato è l’acido ialuronico ma rigorosamente naturale. Quello, per intenderci, caratterizzato dal French Touch ossia secondo l’uso francese, che è sempre moderato e discreto, senza le esagerazioni che hanno contraddistinto gli anni passati.

Ottimi alleati della pelle sono anche i filler che, aumentando la pressione dei fibroblasti, stimolano la neocollagenesi. Impossibile, poi, fare a meno dei cosmetici, soprattutto quelli specificatamente anti-aging. Ormai in commercio ne esistono tantissimi ma bisogna sempre stare attenti alle scelte giuste. I prodotti viso possono diventare dei nemici se non scelti accuratamente. Infine, ci sono i laser, oggi molto meno invasivi, che indeboliscono lo strato cutaneo e consentono ai cosmetici di penetrare al meglio ed essere quindi più efficaci per la pelle.

Il laser, oggi, non viene più usato solo per macchie della pelle, capillari o cicatrici ma anche da chi semplicemente vuole prevenire la formazione delle tanto odiate rughe. Gli studi, infatti, hanno dimostrato che sono sufficienti pochi secondi di una stimolazione termica a una temperatura compresa tra i 40 e 60 gradi per far aumentare la produzione di collagene. Ed è proprio lui l’amico più importante per la bellezza della pelle.

Studi e ricerche nei laboratori di tutto il mondo vanno in un’unica direzione: la cosmeceutica. In pratica prodotti che nascono dalla cosmesi e dalla farmaceutica e che garantiscono risultati eccellenti per la propria bellezza. Prodotti frutto di studi scientifici venduti in farmacia e prescritti dai medici, come i dermocosmetici, questo è quello che ci aspetta per il prossimo futuro.

Fonte: Ansa