La bellezza della pelle può subire una seria battuta d’arresto proprio durante le feste natalizie. Tra ore piccole, make-up portato per tempi prolungati, cibo più pesante e tendenza a bere più del solito possono portare la pelle ad apparire più stanca e decisamente meno in forma del normale.

=> Scopri tutti i segreti per la cura della pelle

Quindi, per mantenerne la bellezza e apparire in salute proprio durante le feste di Natale, quando le cene e le serate in compagnia abbondano, occorre impiegare molto tempo nella sua cura. Applicare maschere di bellezza sul viso è uno dei metodi più efficaci per poter idratare la pelle, renderla più morbida, accenderne il colorito ed eliminare rossori e screpolature.

Ancora meglio è se le maschere di bellezza possono essere preparate in casa con quegli stessi ingredienti naturali che utilizziamo in cucina. Quindi, basta dare fondo a qualche avanzo per poter curare la pelle e sentirsi in forma. Frutta, cereali, miele e uova sono gli ingredienti che ci occorrono per i preparati di bellezza casalinghi che applicheremo sulla pelle.

La maschera ai cereali integrali è molto buona per combattere la pelle grassa, problema che può accentuarsi proprio durante le feste se si tende a portare molto make-up oleoso. Per preparare la maschera occorrono un tuorlo d’uovo, una tazza di farina d’avena, un cucchiaio di olio d’oliva e un cucchiaio di miele. Basta mescolare tutto, applicare il composto sulla pelle del viso per quindici-venti minuti e poi risciacquare con acqua tiepida. Terminare il trattamento applicando una crema idratante.

La maschera al miele e papaia, invece, aiuterà ad attenuare iperpigmentazione, arrossamenti e macchie, che, in questo periodo, tendono a formarsi per il freddo e per i continui sbalzi termici tra interno ed esterno. Basta unire due cucchiai di miele con mezza tazza di papaia ridotta a purea. Anche in questo caso basta applicare il tutto sulla pelle per circa venti minuti, risciacquare con acqua tiepida e idratare.

Per illuminare un viso stanco o opaco, invece, basta utilizzare miele e succo d’arancia. Bisogna unire tre cucchiai di succo d’arancia a mezza tazza di miele e mescolare per bene, poi applicare sul viso per circa mezz’ora. Al momento di risciacquare, occorre prima togliere il composto con acqua tiepida e poi fare un secondo risciacquo con acqua fredda.

Infine, per avere un colorito più intenso, tipico della pelle idratata e in salute, bisogna prendere mezza banana, ridurla a purea e mescolarla con un cucchiaio di succo d’arancia e un cucchiaio di miele. Un quarto d’ora di applicazione sul viso basteranno: dopo, come sempre, basta risciacquare con acqua tiepida e utilizzare una crema idratante.

Fonte: Marie Claire