Alcuni zuccheri naturali come il miele contengono sostanze benefiche per il nostro organismo. Se da una parte ridurre il consumo degli zuccheri, specialmente di origine industriale, è uno dei consigli da seguire assolutamente se si vuole in qualche modo combattere la cellulite, dall’altra parte è difficile rinunciarvi ma il miele costituisce una valida alternativa.

Questo unisce infatti un gusto dolcissimo a proprietà drenanti e antiossidanti per il nostro corpo, è composto in prevalenza da fruttosio, glucosio, saccarosio e altri zuccheri, acqua, enzimi, aminoacidi, vitamine e minerali che intervengono in tutto ciò che coinvolge il nostro metabolismo e ne accelerano i processi.

Galleria di immagini: La cellulite

Sostituirlo con lo zucchero dunque non solo fa bene per combattere la cellulite ma attiva anche la diuresi, combatte la stipsi e le fermentazioni intestinali. Favorisce anche il rinnovamento dei tessuti cutanei, dunque ha proprietà benefiche per la nostra pelle, si può dire infatti che ne migliora il tono e la rende più soda.

La dose consigliata di miele da assumere quotidianamente è quella di due cucchiaini al giorno, anche se sarebbe ottimo alternare le varie qualità in modo tale da sfruttare le differenti proprietà che ogni tipo di miele ha. Il tal senso viene segnalato il miele di tarassaco, che aiuta le funzioni epatiche, il miele di castagno, che va a sostenere la circolazione, il miele di erica, che ha proprietà diuretiche, e il miele di acacia che non solo è antinfiammatorio ma va a stimolare anche l’attività intestinale.

Se si mescolano due cucchiai di miele di castagno e zucchero grezzo e si passano sulla pelle umida del viso, si può ottenere uno scrub da applicare una volta alla settimana. Ha un’azione esfoliante e ossigenante e aiuta a rigenerare l’epidermide.

Durante il bagno, invece, si potrebbe utilizzare una miscela che penetra negli strati più profondi dell’epidermide e attiva una funzione antinfiammatoria. Per preparare il composto servono due gocce di olio essenziale di benzoino, due gocce di vaniglia e due di sandalo, due cucchiai di miele e mezzo bicchiere di latte intero. Questo mix va messo poi in una vasca da bagno con acqua tiepida, dentro la quale ci immergeremo per 15 minuti.