Ritorna sul set una collaborazione che in passato si è rivelata molto fortunata. Stiamo parlando di Penelope Cruz e Sergio Castellitto che, proprio a Sarajevo, sta girando da regista le riprese per il suo nuovo film “Venuto al mondo“, dov’è anche attore.

Nella pellicola, che è la trasposizione filmica dell’omonimo libro di Margaret Mazzantini, vincitrice del Premio Campiello 2009, troveremo una Cruz nel ruolo di Gemma, la protagonista, a un primo sguardo decisamente molto invecchiata.

Galleria di immagini: Penelope Cruz con Sergio Castellitto

Se per “Non ti muovere”, Castellitto era riuscito a imbruttire la bellezza mediterranea dell’attrice spagnola, qui addirittura riesce ad aumentarle gli anni. Dalle prime immagini che riprendono la Cruz all’arrivo in aeroporto e poi sul set, si possono notare immediatamente i capelli bianchi che emergono dalla sua chioma nero corvino, oltre al viso, con qualche ruga che le segna la fronte.

La storia raccontata da Castellitto vedrà come protagonisti Gemma e Diego, l’amore della sua vita. Durante il film si prevedono diversi flashback in cui potremo scoprire la storia travagliata di questa donna, tornata dopo diversi anni a Sarajevo con il figlio di 16 anni. Non mancheranno, tra l’altro, diversi rimandi alla storia recente, raccontando la guerra e le vicende post belliche in Bosnia.

Into the world” dovrebbe essere il titolo finale scelto per il mercato internazionale, anche se rumor vorrebbero un altro nome, come “Twice Born”. Certo è che già si vocifera la possibilità che questo film possa essere presentato al prestigioso Festival di Cannes, dove Castellitto era giunto proprio sette anni fa con il film “Non ti muovere”.

Fonte: La Stampa