Finalmente si è risolto l’enigma del film su Jeff Buckley e sul ruolo di Penn Badgley come protagonista, contro Robert Pattinson, e le numerose soffiate, smentite e di nuovo conferme. I film biografici sul famoso cantante sono due, e per uno di questi è stato effettivamente confermato l’attore di “Gossip Girl“.

Orion Williams, che aveva smentito la presenza di Penn per il ruolo di Buckley, è il co-produttore del film che sarà diretto da Jake Scott, lo stesso di “Welcome to the Rileys”, appoggiato dalla madre del cantante scomparso nel ’97.

Galleria di immagini: Penn Badgley barbuto e villoso

Greetings from Tim Buckley” è invece il film che sarà diretto da Dan Algrant, e che vede per protagonista Penn, che inizierà le riprese questo agosto a New York. Questa versione ripercorrerà la vita di Buckley dai primi passi come cantante fino al concerto di tributo al padre Tim che lo aveva abbandonato. Il produttore Patrick Milling Smith ha dichiarato:

“Nella sua forma più pura questo è la storia di un padre e di un figlio, un rito di passaggio reso possibile da un viaggio romantico in cui Jeff si avventura. Vediamo Jeff accettare quello che sta diventando e mettere a riposo il fantasma del padre per trovarne la voce alla fine.”

E a proposito della scelta di Penn come protagonista principale:

“Abbiamo cercato per più di un anno un attore che si avvicinasse allo spirito di Jeff e avere anche le competenze musicali per raccontare in modo appropriato questa storia. L’audizione di Penn ci ha sconvolto e abbiamo subito saputo di aver trovato la nostra star.”

Mentre lo stesso Penn ha dichiarato:

“Interpretare un uomo così singolarmente dotato come artista, largamente incompreso e mitizzato come essere umano è qualcosa di davvero speciale e sacro. Darò tutto il possibile per questo progetto.”

L’altro progetto è invece ancora in alto mare, non sono nemmeno partite le audizioni ufficiali, perciò chi tifava Pattinson in questa sfida può ancora essere accontentato.