Non tutti possono permettersi di dormire ben otto ore filate a notte, ma i pochi fortunati che possono farlo avranno senza dubbio diversi vantaggi, come una pelle fresca e luminosa, occhiaie inesistenti, una mente più attiva e, infine, un fisico asciutto e tonico.

Può sembrare assurdo, tuttavia secondo una ricerca statunitense sei o otto ore di sonno continuato consentono di perdere peso, raddoppiando le possibilità di dimagrimento senza fare estenuanti sacrifici alimentari e ingurgitare indigesti e costosissimi integratori.

Galleria di immagini: Problemi del sonno

Ad affermare questa teoria, che ha tutta l’aria di far ritrovare il sorriso alle numerose donne che passano la vita sperimentando tutte le diete possibili immaginabili, è un team di ricercatori riuniti nell’organizzazione sanitaria “Kaiser Permanente”. Questo non significa comunque che una dieta sana ed equilibrata non sia necessaria, unita a un quotidiano esercizio fisico.

La teoria si basa sulla constatazione che dormire bene aiuta a ridurre lo stato di stress, e il benessere mentale è un ottimo deterrente contro la tentazione di mangiare fuori orario, specialmente snack ipercalorici e cibi senza dubbio non utili ai fini della dieta.

Per arrivare a sancire questa teoria rivoluzionaria, gli studiosi hanno condotto un’indagine coinvolgendo cinquecento persone in stato di obesità, tutte impegnati nel tentativo di perdere almeno quattro chili. Per ognuno dei volontari è stata studiata una dieta personalizzata in modo da ridurre di 500 calorie il normale apporto giornaliero. Per tutti i partecipanti, inoltre, erano previste fino a tre ore di allenamento fisico settimanale.

Indagando sulle abitudini notturne, si è poi scoperto che c’è un legame tra le ore di sonno e il dimagrimento, infatti il 60% dei partecipanti che è riuscito a perdere almeno quattro chili dormiva generalmente dalle sei alle otto ore per notte. Secondo Charles Elder, direttore dello studio, quando si sta seguendo una dieta è necessario ridurre al minimo ansia e stress per non compromettere i risultati.

“Questo studio suggerisce che quando le persone stanno cercando di perdere peso, dovrebbero cercare di ottenere la giusta quantità di sonno e ridurre il loro stress”.

Più facile a dirsi che a farsi…