Le ultime serie del telefilm statunitense “Heroes” di sicuro non hanno entusiasmato come i primi tempi. Episodi prevedibili e pochi colpi di scena hanno fatto sì che i fan della serie rimanessero pian piano sempre più delusi dai risvolti che li attendevano.

Oggi si parla di un’ulteriore capitolo della serie, però in versione ridotta. La mini-stagione sarà, difatti, composta da solo tredici episodi, utili per realizzare un finale degno di questa serie, dato che i primi appuntamenti con questi eroi avevano davvero colpito positivamente gli spettatori.

C’è chi vola, chi guarisce e non muore mai, chi si trasforma in acqua e chi produce fuoco; e ancora eroi che governano la terra o le persone, muovendole a mo’ di burattini; c’è chi è più veloce della luce e chi riesce a prendere il controllo di qualsiasi macchina elettronica. Questi eroi sanno fare un po’ tutto e spesso le loro capacità sovra umane sono state la rovina per la loro stessa vita.

Heroes, dopo mille avventure, sta per chiudere i battenti e si vocifera in merito alla realizzazione di un film TV di due ore, il quale metterebbe la parola fine alle storyline lasciate aperte dall’ultimo capitolo; del resto questo era già avvenuto in passato per altre serie televisive, come nel caso di “Stargate Sg-1″.

Queste sono le numerose notizie che giungono direttamente dalla NBC, network radiotelevisivo americano. Dunque godiamoci finché possiamo l’orsetta Clare, il bel Peter Petrelli e tutti gli “heroes” ai quali siamo più affezionati, perché in futuro potremmo sentire la loro mancanza.