Le spezie possono essere parecchio utili nella nostra cucina, non solo perché contribuiscono a insaporire i piatti sia salati che dolci, ma anche perché se utilizzate nel modo corretto aiutano a bruciare i grassi, consentendo così di dimagrire meglio se si sta facendo una dieta.

Vi sono vari benefici nell’utilizzare le spezie, anche perché per via del sapore deciso e particolare che danno, ci inducono a limitare il consumo di sale e di condimenti vari, inoltre sono ricche di vitamine e sali minerali che aiutano il nostro corpo a mantenerci in buona salute. Placano inoltre la fame nervosa, favorendo il senso di sazietà, e proteggono anche cuore e cervello, soprattutto il curry, spezia base della cucina indiana che si trova facilmente in commercio, anche nei supermercati, a un prezzo irrisorio.

Limitiamo dunque il consumo di sale e di zucchero introducendo nei nostri piatti le spezie, continueremo a mangiare in modo saporito e tale scelta ci aiuterà a controllare la fame. Quali sono le spezie più comuni da usare in cucina e come utilizzarle?

Si inizia dal sesamo, utilizzato nel territorio italiano per condire pane e torte salate, ma anche tofu, carne, pesce, polpette varie, verdure e focacce: aiuta chi ha problemi legati alla pressione ed è molto saporito. Vi è poi il timo, che si utilizza un po’ nello stesso modo del peperoncino, ovvero per profumare e insaporire i sughi, funghi, marinate e l’olio.

Il finocchio viene usato per aromatizzare l’arrosto di carne e va bene anche sui bolliti; il dragoncello va usato sulle insalate o anche sui piatti di pesce, e l’aneto può essere aggiunto sui formaggi spalmabili, uova sode, insalate di patate, zucchine stufate o creme di fagioli.

Non dimentichiamo la cannella, che insaporisce i dolci, ma anche ripieni di carne per torte salate e vin brulé, così come lo zenzero, ideale anche sulla frutta cotta e sui piatti a base di riso.

Vi è poi il coriandolo, più complesso da utilizzare, ma può esaltare piatti a base di verdure, pesce e carne. Usiamo nei nostri piatti – soprattutto su riso e verdure – il curry, poiché è un valido aiuto per ridurre adipe e glicemia. Basta utilizzarne un cucchiaino al giorno per bruciare calorie e controllare gli zuccheri nel sangue.