Che le donne fingano a letto è risaputo, ma ora a confermarlo c’è una ricerca vera e propria commissionata da Cosmopolitan. Sono state intervistate 2300 donne e ne è venuto fuori che ben il 67% di loro ha finto l’orgasmo.

Le ragioni per cui fingono sono più o meno inaspettate: il 28% lo fa per non demoralizzare il partner, che altrimenti non si sentirebbe più all’altezza di appagare la sua donna; il 27%, invece, finge per porre fine il più rapidamente al rapporto sessuale.

Quindi l’orgasmo non sarebbe più la parte più importante tra le lenzuola per le signore: altri dati evidenziano infatti che solo il 57%  ha provato più orgasmi o ne ha uno ogni volta che ha dei rapporti intimi, a differenza dei maschietti che nel 95% dei casi è appagato totalmente ogni volta che fa sesso.

Nonostante ciò gli uomini sembrano essere abbastanza comprensivi: il 78%  delle signore ha ammesso che il partner, nonostante raggiunga l’orgasmo, si preoccupa comunque del loro piacere, cercando di soddisfarle alla stessa maniera. La ricerca ha voluto indagare sull’età media a cui si prova il primo orgasmo: il 27% delle donne lo ha avuto tra i 17 e i 19 anni, e spesso questo momento non è legato alla presenza del proprio partner ma è frutto dell’autoerotismo.