Le single rappresentano un mondo a parte rispetto a coloro che vivono una certa serenità di coppia? Bisogna partire da un presupposto: esistono due generi di donne single, quelle che lo sono per scelta, perché non vogliono mettere a repentaglio la propria idea di indipendenza, mentre ce ne sono altre che cercano disperatamente l’amore. Poi c’è una categoria di single che si trovano come all’interno di una zona grigia, e che quindi magari vorrebbero trovare una persona con cui condividere la propria vita, ma sono prese temporaneamente da altro, tuttavia ogni tanto si rendono conto che anche il loro orologio biologico sta correndo inesorabilmente. Ecco quindi qualche ragione per cui si resta single senza volerlo.

Una ragione per cui si resta single è che si smette di guardarsi intorno. L’uomo giusto non si trova nell’uovo di Pasqua, per cui bisogna cercarlo, ma attenzione: senza essere o apparire disperate. La ricerca va bene, la conoscenza di tanti uomini, al fine di trovare una persona che condivida ai più alti livelli quella che è la propria vita, è qualcosa di giusto e necessario. Con un corollario: anche quando si trova l’uomo della propria vita, non bisogna lasciarselo scappare e quindi non si deve dare per scontato un rapporto, neppure se infiamma tanto da incendiare di nuovo Chicago.

Per non impantanarsi nel proprio status di single sarebbe opportuno anche frequentare posti nuovi. Non significa dimenticare i locali che si gradiscono, e men che meno i vecchi amici, ma bisogna pur conoscere gente nuova. Sui posti da frequentare esiste una vasta letteratura: certamente un bar non è il luogo in cui cercare il padre dei propri figli, e men che meno in discoteca anche se le eccezioni esistono sempre, ma è bene cercare un compagno partendo dalle proprie passioni. Purché non si abbiano troppe passioni in comune: avere delle differenze giova sempre al rapporto.

Altre ragioni per cui non si riesce a trovare l’uomo che possa completare la propria vita è che ci si sta stressando troppo in questa ricerca. Oppure che ci si sta stressando troppo poco: famiglia, lavoro, amici sono importanti, ma la ricerca dell’amore può essere un piacevole svago. Uno svago che spesso passa attraverso una grande conquista: farsi nuovi amici. Gli amici sono sempre un tesoro e magari è attraverso di loro che si potrà conoscere l’anima gemella.

Fonte: Sheknows.