Cosa sono le Fattorie Didattiche? Una fattoria didattica è un’azienda agricola o agrituristica nella quale è possibile svolgere attività educative e creative, in particolare per bambini e ragazzi. Le attività proposte nella fattoria sono tenute da personale specializzato, che arriva in fattoria dopo aver frequentato corsi abilitanti per l’animazione didattica in fattoria.

L’obiettivo della fattoria didattica è quello precipuo di condurre alla conoscenza delle attività svolte in fattoria bambini, ragazzi e anche adulti fino alla realizzazione di un “prodotto” tipico o ad altre attività agricole, come la raccolta di prodotti ortofrutticoli.

I percorsi didattici in fattoria sono molto utili per far conoscere ai bambini il mondo dal quale provengono i prodotti per la loro alimentazione. Da alcune indagini, risulta che il 30% dei bambini italiani non ha mai visto una pecora dal vivo. Per due bambini su dieci la mucca è soltanto un disegno colorato sulla carta e l’80% dei bambini non ha mai visto un orto con i più comuni vegetali: pomodori, peperoni, radicchio, cavoli…

Le fattorie didattiche avvicinano giovani e adulti alla natura. La fattoria didattica è il luogo ideale per una gita con i bambini, ma un’occasione anche per i più grandi per poter scoprire come nascono i prodotti alimentari, come vivono gli animali e quali sono i mestieri della campagna.

Abbiamo pensato di condurre una ricerca sulle fattorie che organizzano percorsi didattici per i vostri bambini. Andiamo incontro alla bella stagione e riteniamo utile fornirvi indicazioni sulle diverse opportunità per il tempo libero dei vostri bambini per passeggiate, per settimane verdi nelle fattorie didattiche, per corsi estivi, in cui proseguire i percorsi dei laboratori ludico-didattici fin qui seguiti. Una ricerca Regione per Regione, per dare ai bambini di tutta l’Italia la possibilità di conoscere il meraviglioso mondo dal quale proviene la nostra sopravvivenza. Perché la terra, la nostra Madre Terra, è dispensatrice generosa di salute e benessere.

Dovete sapere che le Fattorie Didattiche che realizzano percorsi didattici sono certificate. La qualifica di Fattoria Didattica viene attribuita dalle singole amministrazioni regionali (talvolta anche dalle singole province) solo se l’azienda agricola opera nel rispetto di alcuni parametri, definiti da un documento che si chiama “Carta della qualità”. La Regione Emilia-Romagna è stata una delle prime ad avere la Carta di Qualità. Perciò questi percorsi rientrano in un programma educativo efficiente ai massimi livelli.