Le perdite bianche vaginali possono manifestarsi talvolta abbondanti prima del ciclo o  anche quando una donna è incinta.

Nelle donne le perdite vaginali bianche sono un problema comune. La variazione di tali perdite dipende dal ciclo mestruale, tra l’altro risulta più abbondante nel periodo precedente all’ovulazione.

Solitamente la consistenza del liquido è di tipo elastica e diventa più chiaro durante l’ovulazione. Questo tipo di perdite sono un avvenimento normale, tuttavia ciò che dovrebbe destare preoccupazione è se vi fosse formazione di cattivi odori, prurito e dolore.

Questo flusso permette alle cellule e ai lipidi di essere espulse attraverso la vagina stessa mantenendola protetta e pulita.

Se la normale secrezione vaginale è di colore bianco, potrebbe essere dovuta anche ad una vaginite batterica o un’infezione. Se queste dovessero essere abbondanti è necessario contattare un ginecologo.

photo credit: ALERAI {subsidiary&book exercises} via photopin cc