Persona, il brand per la donna moderna e chic creato negli anni ’70 e che dal 1983 è entrato a far parte del Gruppo Max Mara, presenta la collezione primavera estate 2011 scegliendo per l’occasione un testimonial d’eccezione: Vanessa Incontrada.

Il marchio, rivolto alle donne dalle forme morbide che vestono dalla taglia 44 in poi, combina nei suoi capi femminilità e stile contemporaneo per tutte coloro che sono sempre alla ricerca di uno stile accattivante e dinamico senza per questo dover rinunciare alla qualità.

Galleria di immagini: Persona, le foto della collezione primavera-estate 2011

Nato in Italia e diffuso in tutto il mondo attraverso una rete di circa 150 punti vendita, Persona ha scelto di dedicare le linee Contemporary, Sport e Party a tre particolari trend, il pizzo, il parka e il blue denim, facendo così viaggiare lo stile femminile dal dinamismo della città all’avventura della giungla, senza dimenticare le atmosfere romantiche della donna d’altri tempi.

I toni tenui e le atmosfere che ricordano la natura sono la chiave di lettura del mood Urban Evolution che, scegliendo per l’occasione tessuti come il nylon memory, combina la sensualità delle forme morbide della donna allo stile military del parka, impreziosendo la figura con delicate cinture e accessori leggeri ed eleganti. Nascono così i raffinatissimi e luminosi effetti ton-sur-ton perfetti per il lavoro e il tempo libero, dal calore del cacao e della sabbia alla luminosità dell’acciaio, passando per l’ormai classico e intramontabile color khaki.

Altro trend per le stagioni calde di quest’anno sarà invece il pizzo, declinato in ogni sua espressione nelle tre linee del brand, dal romantico dettaglio in Sport e Contemporay, all’elemento d’eccellenza per il Party.

Denim con toppe in pizzo e laminature dorate sono i cardini della linea Sport che, per l’occasione, ha scelto come tema il “Milk Shake“, rievocato nei capi dedicati allo sport femminile e neo-romantico dai colori vaniglia, corda, rosa, phard e tabacco. Felperia in pizzo all-over e cascate di strass diventano un must per la donna sportiva che non vuole rinunciare mai alla sua dolcezza.

Venetian Bellini” è invece il tema della collezione Party, in cui tessuti dai toni luminosi e leggeri come un soffio accarezzano seducentemente la morbidezza del corpo femminile. Abiti sottoveste di raso di seta, dal taglio classico da cerimonia e all over in pizzo colorano la linea dedicata ai momenti speciali con toni delicati ed eleganti del bianco latte, mandorla e marmo rosa.

Il romanticismo del patchwork e delle stampe fiorate arricchito da dettagli leggeri e spensierati è il punto focale dalla collezione Contemporary per rappresentare al meglio il tema “Cherry Pie“. Accostando a colori decisi come il rosso lipstick e il nero i dettagli preziosi del pizzo, nascono t-shirt, camicie, cardigan e abiti affascinanti e allegri, illuminati da avvincenti giochi di colore per la donna moderna e sicura di sé.

Indigo Girls, Chablis & Marmelade e American Donuts sono i tre temi dedicati al Blue Denim, trend dedicato alle donne autentiche, amanti dell’easy wear che non è mai banale.

Protagonista nel tema “Indigo Girls“, il denim viene fa da filo conduttore per abiti fluttuanti, bluse candide, jeans in tessuti naturali impreziositi con dettagli alla moda. Abbinati attraverso l’unica ma creativa regola del Mix & Match, il denim si sposa perfettamente con t-shirt in viscosa e jersey, semplici ma allo stesso tempo glamour con piccole borchie metalliche, strass e stampe dai colori sgargianti.

È invece la Provenza a ispirare “Chablis & Marmelade“, tema che unisce i richiami romantici dei fiori su gonne e abiti dalle linee molto femminili a un denim più leggero e delicato. Mentre in “American Donuts” della collezione Sport il denim diventa espressione del total look, affondando le radici negli anni ’50 di Happy Days, è nella collezione Party che il dettaglio fa la differenza, creando un equilibrato connubio con l’eleganza e la raffinatezza del pizzo e di tessuti come la georgette e la seta.