Alla parola peso si associa, solitamente, la varietà di pesto genovese, quello fatto cioè con basilico, aglio, pinoli e olio di oliva. Ma il pesto è una salsa che si trova anche in Sicilia, dove lo si fa con pomodori, i pinolo e la ricotta.

Ma si possono preparare delle ottime salse simili al pesto con tanti altri ingredienti, come, ad esempio, le zucchine, ottenendo delle salse leggere e fresche, ottime per condire delle paste nei periodi più caldi dell’anno.

Per la preparazione del pesto di zucchine necessitano i seguenti ingredienti: 2 o 3 zucchine, in base alla dimensione, avendo cura però di scegliere delle zucchine piccoline, che sono più saporite, qualche fogliolina di basilico, 100 grammi di pinoli, parmigiano, olio extra vergine di oliva, sale e pepe.

Avrete bisogno anche di un frullatore, va bene anche quello ad immersione.

Dopo aver lavato le zucchine, tagliatele a metà e eliminate un po’ delle parte interna, e scottatele leggermente in acqua salata, basteranno un paio di minuti.

Frullate poi le zucchine insieme ai pinoli, le foglioline di basilico, una dose abbastanza generosa di olio e il formaggio. Si può scegliere, in base al gusto, la densità e la cremosità della salsa. Frullando a lungo si ottiene una crema omogenea, frullando per pochi secondi i pinoli resteranno in pezzi, aggiungendo un po’ di croccantezza al tutto. Una volta finito aggiustate di sale e pepe .

Il pesto di zucchine può essere usato sia per una pasta calda che fredda.