Miley Cyrus è di nuovo al centro dell’attenzione dei media. Questa volta, però, non sono i suoi outfit semitrasparenti e nemmeno i baci furtivi con il ritrovato Liam Hemsworth a portarla sulle testate di gossip. La giovane Miley, infatti, è stata causa di un piccolo incidente automobilistico in quel di Los Angeles.

Secondo le indiscrezioni trapelate nelle ultime ore, Miley avrebbe sbadatamente tamponato una vecchia Camry con la Mercedes Benz della madre. Nulla di grave, almeno sul versante salute: l’ex diva Disney non ha riportato ferite, così come la vittima della sua maldestra guida. L’auto dell’ignoto conducente, però, sembra sia stata distrutta.

A quanto riporta l’avvocato dello sconosciuto guidatore, Mauro Fiore, l’ex Hannah Montana avrebbe fornito il proprio numero di telefono all’uomo, per poi ripartire in fretta e furia con la propria auto. Al momento, il legale non ha ancora sporto denuncia nei confronti dell’attrice, ma pare essere intenzionato a portare l’accaduto all’attenzione della polizia locale.

Un piccolo giallo, infatti, circonda questa vicenda. Miley avrebbe mentito sulla proprietà della Mercedez, dichiarando fosse il veicolo del suo fidanzato. In realtà, i controlli su targa e registrazione dimostrerebbero come l’automobile sia inequivocabilmente intestata alla madre. Non si capisce, però, l’utilità di tale bugia: avendo fornito il proprio numero di telefono, la giovane sembrerebbe pronta a rispondere in prima persona per i danni causati.

Non ci resta che attendere l’evoluzione di questa vicenda, sperando che il tutto non finisca in agguerrite lotte in tribunale.