Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo hanno detto di nuovo sì, stavolta con un rito religioso celebrato sulle Isole Borromeo, sul Lago Maggiore. Questo dopo una settimana esatta dal rito civile nel Principato di Monaco, che ha dato il via ad una lunga serie di festeggiamenti.

Inevitabile che i riflettori della cronaca rosa fossero tutti puntati su di loro, belli e innamorati, provenienti da famiglie di alti titoli nobiliari: terzogenito di Carolina di Monaco e del compianto Stefano Casiraghi lui, figlia di Carlo Ferdinando Borromeo e Paola Marzotto (quindi nipote della famosa Marta Marzotto) lei. Un’unione la loro che dura ormai da sette anni: si erano infatti conosciuti ai tempi dell’Università (hanno frequentato entrambi la Bocconi) e da allora non si sono più lasciati.

Galleria di immagini: Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo: le foto del matrimonio religioso

Ecco cosa c’è da sapere di queste nozze religiose che hanno fatto sognare le donne di mezzo mondo.

  1. I 5 abiti di Beatrice Borromeo. Come per ogni matrimonio che si rispetti l’attenzione è stata prima di tutto indirizzata verso l’abito della sposa. In questo caso però gli abiti sono stati ben cinque in totale: ai due (firmati Valentino Haute Couture) del rito civile, se ne è prima aggiunto uno di Alberta Ferretti sfoggiato durante i festeggiamenti infrasettimanali e infine i due di Armani Privé indossati rispettivamente durante la cerimonia religiosa e il rinfresco.
  2. Nozze meno blindate. Sia il rito civile che quello religioso si sono svolti a porte chiuse, nella massima riservatezza, però stavolta la gente ha potuto almeno intravedere gli sposini e i loro invitati nei loro spostamenti. Una piccola, ma bella soddisfazione.
  3. Il party a Rocca di Angera. Dopo il secondo sì, i neo-sposi sono stati protagonisti di uno splendido party a Rocca di Angera, chiuso al pubblico per l’occasione. Questo castello, per chi non lo sapesse, ha al suo interno cinque sale storiche, un museo, dei giardini botanici e due torri.
  4. Gli invitati. Oltre alle famiglie e agli amici più stretti, non sono mancati gli invitati vip: da Eva Herzigova a Margherita Missoni, fino ad Haakon di Norvegia insieme alla moglie Mette-Marit. Da segnalare anche la presenza di Franca Sozzani, direttrice di Vogue Italia e di suo figlio Francesco insieme alla fidanzata, la cantante Lana Del Rey.
  5. Le liste di nozze. Pare che la coppia abbia fatto due liste di nozze: una a Monte Carlo presso Czarina, emporio che vende mobili e oggetti d’antiquariato, oltre che porcellane e gioielli rari; una a Milano alla libreria Taschen, famosa per i suoi libri a tiratura limitatissima. Inoltre pare che i due abbiano chiesto che venissero fatte delle donazioni a AMADE, fondazione di beneficenza che aiuta i bambini di tutto il mondo e che fu fondata nel 1963 da Grace di Monaco.