Pietro Taricone, personaggio divenuto famoso grazie alla partecipazione alla prima edizione del “Grande Fratello” e successivamente entrato anche nel mondo del cinema, è in condizioni gravissime ed è stato ricoverato in un ospedale nei pressi di Terni.

Stando a quanto è stato riportato sul Web, Taricone è caduto dopo un lancio con il paracadute: la brutta caduta gli ha provocato danni talmente gravi da essere in condizioni “disperate”.

L’ex gieffino pratica abitualmente il paracadutismo ed è un appassionato di sport estremi: tra l’altro aveva già vissuto un momento di paura l’anno scorso, quando alla compagna Kasia Smutniak (attrice anche lei) non le si era aperto il paracadute durante un lancio e aveva fatto ricorso a quello di emergenza, atterrando però in strada e rischiando di essere investita dalle auto.

Pietro Taricone ha lavorato al cinema in “Ricordati di me” di Gabriele Muccino, “Maradona la mano de Dios” di Marco Risi, “Radio West” di Alessandro Valori.

Ulteriori notizie in merito al suo stato di salute arriveranno sicuramente presto, non resta dunque che attendere aggiornamenti a riguardo.