Dopo il via da parte dell’ Agenzia italiana del farmaco (Aifa) a partire da sabato 9 maggio la pillola dei cinque giorni dopo sarà finalmente disponibile nelle farmacie italiane. La notizia, infatti, è stata diramata dalla stessa Agenzia durante la giornata dell’8 maggio attraverso la Gazzetta Ufficiale in cui la stessa ha dato l’ok per ottenere il contraccettivo d’emergenza ellaOne direttamente in farmacia senza eseguire alcun test di gravidanza e, soprattutto, senza obbligo di ricetta per tutte le donne maggiori di 18 anni.

Per le minorenni, tuttavia, rimarrà l’obbligo di prescrizione che dovrà essere richiesta al proprio medico curante e dovrà essere rinnovata ogni volta in cui si è a rischio gravidanza. La pillola, distribuita dall’azienda Hra Pharma, è un contraccettivo d’emergenza a base di Ulipristal acetato (30gr) approvato in Europa dalla fine del 2009 e che fino ad oggi è stato utilizzato da più di tre milioni di donne in 70 paesi del mondo. Questo, rispetto alla classica pillola del giorno dopo, può essere assunto per prevenire gravidanze indesiderate entro le 120 ore da un rapporto sessuale non adeguatamente o del tutto non protetto. Per questo motivo viene ritenuto anche più efficace rispetto al classico contraccettivo, risultando addirittura ancora più efficace se assunta proprio entro le 24 ore.