Gieffine di tutto il mondo unitevi. Negli ultimi tempi assistiamo a un proliferare di occasioni televisive per le ex abitanti della casa più spiata dagli italiani. È la volta della bella Monica Riva, protagonista un po’ in sordina del Grande Fratello 9, che affiancherà gli indistruttibili Pippo Franco e Martufello nel nuovo spettacolo di Pierfrancesco Pingitore dal titolo “Polvere di stalle“, previsto da domani.

Sembra che la comicità sia diventata un must imprescindibile per le ragazze che hanno partecipato a quell’edizione del reality: Cristina e Francesca sono nel cast di Colorado Cafè, mentre Annachiara è in attesa di iniziare un nuovo programma con gli autori di Zelig. Non è che in casa le quattro brillassero per ironia, evidentemente qualcun altro ha saputo cogliere in loro qualcosa che gli altri non hanno recepito.

Ma la bella Monica non tornerà in TV: lo spettacolo di Pingitore, che si tiene come sempre al salone Margherita di Roma, per la prima volta dopo moltissimo tempo non avrà copertura televisiva. Un peccato in realtà, perché si respira aria di novità e pare non ci saranno in questa edizione né sosia né imitatori, solitamente preponderanti negli spettacoli del regista.

L’unica imitazione sarà quella, paradossalmente, del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, creatore di Mediaset, che negli ultimi anni ha mandato in onda immancabilmente gli show di Pingitore. “Polvere di stalle” avrà però il gusto acre dell’assenza, quella dell’indelebile Oreste Lionello, cui sarà dedicato l’intero spettacolo.