Oltremanica, le voci che vorrebbero Pippa Middleton incinta come sua sorella Kate Middleton non fanno che crescere: le due sorelle, da sempre molto unite, potrebbero essere in procinto di condividere una delle esperienze più importanti nella vita di una donna, avere un figlio.

Mentre ancora impazzano i rumors secondo i quali la Duchessa sarebbe incinta di due gemelli e quelli che invece la vorrebbero presto madre di un’altra figlia femmina dopo Charlotte (Alice il nome più quotato), si vanno diffondendo nuove indiscrezioni sulla già chiacchieratissima sorella.

Hollywood Life” ha infatti riferito che Pippa e il marito, James Matthews, stanno provando da qualche tempo ad avere un bambino e potrebbero aver avuto già successo. Una fonte vicina alla coppia afferma che la neo-sposa sognerebbe da tempo di affrontare la sua prima gravidanza insieme a Kate; non solo: vorrebbe tre figli e che il primogenito fosse un maschio.

Secondo “Life & Style“, la duchessa di Cambridge e sua sorella vorrebbero avere dei figli allo stesso tempo, in modo che possano giocare insieme tra di loro, visto che il Principe George e la Principessa Charlotte hanno ormai rispettivamente 4 e 2 anni.

Il nuovo taglio di capelli della signora Matthews era stato il primo sentore che una gravidanza fosse nell’aria, visto che anche Kate aveva cambiato look proprio prima di annunciare l’arrivo di un terzogenito. Certo è che ora le domande tra i patiti di gossip e delle vicende della casa reale inglese non si placano: cosa accadrà al celebre lato b di Pippa? Continuerà la sua implacabile routine che la vede di continuo in palestra o a correre?

Fotostoria: Matrimonio Pippa Middleton e James Matthews: 10 momenti più belli

Secondo alcuni la giovane Middleton sta avendo dei disturbi mattutini, ma nulla di paragonabile alla iperemesi gravidica di cui è affetta la duchessa, costretta a cancellare le sue apparizioni pubbliche fino a qualche giorno fa, quando ha partecipato al ricevimento per celebrare il World Mental Health Day a Buckingham Palace, insieme al Principe William e al Principe Harry.