Arrivano nuove notizie inerenti al quarto capitolo della saga dei Pirati dei Caraibi. La prima riguarda un nuovo ingresso all’interno del cast, ovvero il noto caratterista britannico Richard Griffiths che interpreterà la parte di Re Giorgio. Non è un volto nuovo nel panorama cinematografico fantasy: molti degli appassionati della saga Harry Potter lo ricorderanno infatti per aver interpretato Zio Vernon.

A rivelare la notizia è stato proprio uno dei protagonisti del film, Geoffrey Rush. L’attore australiano ha svelato il nuovo ingresso durante un’intervista rilasciata a Empire, spiegando che:

Stiamo girando Pirati dei Caraibi 4 questa settimana, e ho appena finito di girare alcune scene con il geniale e brillante Richard Griffiths, che interpreta Re Giorgio II. E come capitano alla sua corte, faccio ancora una volta da mentore.

La seconda notizia, riguarda invece la smentita dei rumor circolati pochi giorni fa, inerenti a una possibile esclusione di Keith Richards dal cast di “Pirati dei Caraibi 4”

Un portavoce della Walt Disney ha messo fine alle voci che vedevano il noto chitarrista dei Rolling Stones allontanato dal progetto a causa di particolari dichiarazioni, relative all’uso di sostanze stupefacenti, presenti nella sua autobiografia. Questa la smentita:

I fan dei Pirati dei Caraibi non devono temere nulla, siamo felici di confermare che Keith Richards interpreterà nuovamente capitano Teague in “Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides”.

Ricordiamo che “Pirati dei Caraibi 4” è diretto da Rob Marshall e vedrà come protagonisti principali Johnny Depp, Ian McShane, Geoffrey Rush, Penelope Cruz, Gemma Ward, Astrid Bergès-Frisbey e Keith Richards, per l’appunto.