Chanel n°5, quello che è stato definito il profumo senza tempo, da sempre è legato all’immagine di Marilyn Monroe, anche se dopo di lei sono state tante, e altrettanto belle, le testimonial scelte dalla maison francese per sponsorizzare il loro prodotto più conosciuto.

Ma ora c’è una grande novità: a prestare la faccia e la voce per la nuova campagna pubblicitaria di Chanel n°5 non è più un’affascinante donna, ma un uomo.

La scelta del nuovo testimonial per la campagna è ricaduta su Brad Pitt, un volto molto conosciuto e molto amato dalle donne, ma che non sembra avere nulla a che fare con un profumo che da sempre è emblema di eleganza e di seduzione femminile. Una scelta sicuramente ad effetto, che potrebbe anche rivelarsi un’arma a doppio taglio.

Infatti, per quanto l’attore, che per interpretare lo spot ha firmato un contratto di 7 milioni di euro, sembra voler dire che su di lui quel profumo ha un determinato effetto, sembra aver invaso un mondo che è da sempre stato femminile e prerogativa delle donne. E’ vero che mettiamo il profumo per essere sensuali e affascinanti, ma è pur vero che lo si fa di nascosto dagli uomini, che non dovrebbero mai venire a sapere qual è il nostro segreto.