Ottobre è il mese della prevenzione del tumore al seno, un’occasione in più per porre maggiore attenzione sulla cura del corpo, come della mente, per stare bene con se stesse, ma anche con chi ci circonda.

Un primo passo per prevenire malattie complesse come il cancro alla mammella è rappresentato dal mantenere il fisico allenato con l’attività sportiva. Per questo PittaRosso, in collaborazione con la Fondazione Umberto Veronesi, promuove una bella iniziativa: la “PittaRosso Pink Parade”, una camminata di beneficenza, non competitiva, di 5 chilometri, il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione a sostegno del progetto Pink is Good per la lotta al tumore al seno. L’evento è aperto a tutti, donne, uomini, famiglie con bambini e si terrà a Milano il prossimo 26 ottobre.

Il percorso prevede una bella passeggiata cittadina  con partenzaalle ore 10.00 da piazza San Babila e arrivo in Piazza XXV Aprile, una delle zone della movida meneghina attraverso alcuni degli angoli più belli del centro di Milano. Per partecipare alla manifestazione è già possibile iscriversi in tutti i punti vendita di PittaRosso e presso il villaggio di partenza fino al giorno della manifestazione, versando una quota di 10 euro che sarà interamente devoluta alla Fondazione Umberto Veronesi .I bambini accompagnati dalla famiglia saranno i benvenuti e, per loro, l’iscrizione sarà gratuita.

Una marcia significativa che contribuisce non solo a far andare avanti la ricerca, ma anche a sostenere un secondo bellissimo progetto promosso dal Dott. Gabriele Rosa sempre in sinergia con la Fondazione Veronesi: #NOTHINGstopsPINK. L’obiettivo è proprio quello di evidenziare un concetto già espresso in precedenza, ma sul quale è importante porre l’accento: l’attività fisica mirata è “alleata di salute”, previene e cura numerose patologie e in particolare riduce il rischio di recidiva tumorale.

È per questo che il Dott. Rosa ha creato una vera e propria squadra di pazienti-sportive che combattono la loro battaglia contro il tumore al seno anche allenandosi. Dieci di loro, opportunatamente seguite e monitorate da un’equipe medica, sono pronte a partecipare alla più famosa maratona del mondo, quella di New York, il 2 novembre prossimo, uno splendido esempio di come si deve andare avanti sempre, non rinunciando mai alla vita.

Per saperne di più sulla PittaRosso Pink Parade visitate il sito ufficiale http://www.pittarosso.com/pinkparade, o la pagina Facebook dell’evento http://bit.ly/PittaRossoPinkParade, inoltre condividete la vostra esperienza e le vostre foto durante la marcia sui vostri social network utilizzando l’hashtag #pinkparade.

Publiredazionale