Anche Twin-Set Simona Barbieri tra i grandi marchi che hanno sfilato a Pitti Bimbo per presentare le collezioni SS2014. Il brand, come sempre, preferisce il minimalismo chic, un’eleganza sussurrata realizzata grazie a garbate sperimentazioni. L’abito bon ton viene sdrammatizzato da una maglieria morbida e quasi gipsy; le gonne propongono molteplici silhouette; il pantalone è a palazzo o super skinny.

Questo codice stilistico viene poi suddiviso in quattro linee. Con Black and Poppy on Paryrus Paper, spazio al bianco e nero, a fiori e a un mood soft rock, come nel caso del chiodo in pelle color papavero dal sapore vintage. Blu protagonista di Blueberry Field Forever, mixato a stampe floreali e a un insolito pois, liberamente tratto dal mondo della cravatteria. I look sono super estivi ma anche un po’ romantici per gli inserti o capi in pizzo.

Voglia di libertà e sfumature solari per Not Only White. Il bianco viene interpretato in chiave inconfondibilmente Simona Barbieri, ovvero impreziosito da pizzi in cotone e macramé, mentre il magnolia svela la sua anima folk grazie a ricami a punto croce e a delicate margherite in organza.

Infine, Opalescent Garden dai toni cipriati. Il cotone stampato si popola di micro e macro fiori, la georgette pastello è ricamata a mano, la maglieria si riempie di sfavillanti paillettes, il denim si fa chic grazie a perle e pietre applicate. Un total look easy to wear.

Galleria di immagini: Pitti Bimbo 2013: il minimalismo chic di Twin-Set Simona Barbieri. Le foto